Somma debutta, vince e vola al terzo posto

Reading Time: < 1 minute

Successo che vale il terzo posto per la formazione di Somma, al debutto in panchina dopo tre anni. Il Foggia fa il suo dovere allo Zaccheria facendo bottino pieno e ringrazia il Pescara di Zeman che non va oltre il pareggio. Tre punti mai in discussione per i padroni di casa che aprono le marcature con Rutjens al 16’, gran colpo di testa da calcio d’angolo. Nella ripresa laziali in 10 per l’espulsione di Mastropietro (doppio giallo). Nel finale Viterbese in forcing, ma il Foggia riesce a chiuderla con Garattoni.

FOGGIA (3-5-2): Thiam 6; Rutjens 7,5 Kontek 6,5 Rizzo 6,5; Garattoni 7 Schenetti 5,5 (33’ st Frigerio 7) Petermann 6,5 Di Noia 6 (43’ st Odjer 6) Costa 6,5; Iacoponi 6 (17’ st Peralta 7) Ogunseye 6. A disp.: Nobile, Pirrò, Leo, Markic, Di Pasquale, Bjarkason, Vacca, G. Agnelli, Battimelli, Capogna, Beretta. All.: Somma 7.

VITERBESE (3-5-2): Bisogno 6,5; Riggio 6 Ricci 5,5 (21’ st Barillà 5) Monteagudo 5,5; Pavlev 6 Mungo 5 (35’ st Nesta 5) Megelaitis 6 Mastropietro 4,5 Devetak (35’ st D’Uffizi 5); Polidori 6 Marotta 5,5. A disp.: Dekic, Rabiu, Marenco, Ingegneri, Mbaye, Montaperto, Jallow. All.: Lopez 6. ARBITRO: Mirabella di Napoli 6.

Guardalinee: Pandolfi-Pistarelli.
Quarto uomo: Savino.
Marcatori: 16’ Rutjens (F), 47’ st Garattoni (F).
Ammoniti: Mungo (V), Mastropietro (V), Rizzo (F), Di Noia (F). Espulso: Mastropietro (V) 3’ st somma di ammonizioni.

Note: giornata fredda, terreno in discrete condizioni. Spettatori paganti 5.650. Angoli 6-3. Recupero: pt 0, st 5.

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments