Ricorrono al Tar anche i tifosi del Perugia

Reading Time: < 1 minute

Anche il Centro di Coordinamento Perugia Clubs, rappresentato dall’avvocato Michele Bromuri (figlio di Giulio, centrocampista dei “grifoni” negli Anni Sessanta) ha deciso di intervenire dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio nei procedimenti contro Lecco, FIGC e Reggina per
sostenere, a nome della tifoseria biancorossa organizzata, le ragioni secondo le quali il Perugia ha diritto di disputare il prossimo campionato di Serie B.

Fonte – Corrieredellosport.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments