Società leader in investments banking negli Usa

Reading Time: 2 minutes

È una cordata di private equity a voler rilevare le quote. La consulenza risultò vincente ad Olbia. Sponsor top per l’Andria.

Le indiscrezioni sembrano vere: c’è un fondo di capitali privati statunitense che vorrebbe rilevare il Foggia. Il nome non è ancora noto ma a garantire la trattativa in qualità di advisor ci sarebbe la MergersCorp M&A International, società di consulenza di investimenti bancari con sede negli Stati Uniti, più precisamente nella Trump Tower di Wall Street a New York. Ieri è scaduto il vincolo di riservatezza che impediva alla proprietà rossonera la divulgazione dei dati relativi alla società interessata all’acquisizione delle quote. E ieri il club di via Gioberti ha pubblicato un comunicato stampa, nel quale Canonico ha annunciato che «sono in corso trattative avanzate e che le parti stanno lavorando affinché ci sia una conclusione positiva».

FOGGIA A STELLE E STRISCE. Nei prossimi giorni probabilmente i dettagli saranno più chiari. «Siamo lieti di confermare che sono in corso trattative con un fondo di private equity americano per la potenziale cessione del Calcio Foggia 1920. La proprietà del club sta discutendo con le parti interessate e sta lavorando per una conclusione positiva. I proprietari sono impegnati a garantire il successo futuro e la sostenibilità del club e stanno esplorando tutte le opzioni per garantirne la sostenibilità a lungo termine», è il comunicato diffuso direttamente da New York. Non è la prima volta che la MergersCorp svolge attività di consulenza in ambito calcistico: nel 2022 l’advisor americano garantì alla Fidelis Andria un’importante sponsorizzazione a stelle e strisce mentre nel maggio 2023 provò a media re una cessione del club federiciano a un gruppo di imprenditori italiani. La trattativa si arenò e alla fine l’Andria passò nelle mani di Giuseppe Di Benedetto. Nel novembre 2023 l’assistenza della MergersCorp andò invece a segno: allora il colosso americano mediò la vendita del 70% delle quote dell’Olbia a un gruppo finanziario svizzero. (Francesco Ippolito)

Fonte – Corrieredellosport.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments