Sarà una corsa a due!

lecce
Tempo di lettura: 2 minuti

La vittoria del Lecce a Cosenza ha stabilito ormai che la corsa per la vittoria finale in questo girone C della Lega Pro sarà una volata a due a meno di clamorosi scivoloni in queste ultime sei giornate: questo duello sarà impreziosito dallo scontro diretto tra le due contendenti previsto il primo maggio in terra sannita.

Alle loro spalle la lotta è serrata per raggiungere il terzo posto, quello che dà il diritto certo a partecipare ai play off indipendentemente dagli altri gironi: in pole position c’è sicuramente il Foggia che vanta tra l’altro, a tutt’oggi, una classifica avulsa migliore rispetto a Cosenza e a Casertana, anche se con entrambe dovrà cimentarsi in trasferta e quei due risultati possono scrivere la classifica definitiva di questo girone.

Certo è che, se a sei giornate dal termine può sembrare utopistico il raggiungimento del primo posto anche perché sono due le contendenti più accreditate, forse un pensiero al secondo posto può ancora avere un senso: se il Benevento dovesse battere il Lecce, potrebbe bastare un solo passo falso dei salentini, rispetto ai quali i rossoneri vantano un confronto diretto vincente, per dare la possibilità di giocare i play off da seconda, situazione che consentirebbe di superare il turno di play off anche con un pareggio.

Tante sono ancora le possibilità che possono vedere ancora in corsa anche il Matera di Padalino che attualmente si trova a 5 punti dal terzo posto e che di certo non lascerà niente di intentato.

Per il momento il Foggia può pensare alla finale di coppa, competizione che non rappresenta certamente un obiettivo primario della stagione, ma che può dare quella carica necessaria per affrontare al meglio l’ultimo rettilineo prima del traguardo, traguardo che tutti si augurano non sia quello ultimo e definitivo di quest’anno.

 

Alberto Mangano

 

Lascia un commento

7
Lascia un commento

Please Login to comment
7 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
FraxLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Ospite
Ludovico

Il Matera di Lilino nella prossima va a Lecce… Dopo aver impattato a Foggia e a Benevento dovrà fare risultato anche lì se vuole continuare a sperare.
Ma il vero dubbio amletico sono i campani dell’Ischia….cosa faranno a Benevento ??

Frax
Ospite
Frax

Ti tranquillizzo subito: l’ISCHIA A BENEVENTO NE PRENDE 4/5, è già scritto. Il Benevento ha già giocato tre “allenamenti” con le sltre campane (Caserta, Paganese e Juve Stabia). Come ho già scritto se punti a prendere il Benevento puoi solo sperare che pareggi in casa con Lecce e Catania e perda a Cosenza. Non vedo altre possibilità. Naturalmente se il Foggia le vince tutte (!!!!!!)

Frax
Ospite
Frax

Se poi vuoi scavalcare anche il Lecce devi sperare che perda in casa con il Matera e pareggi a Benevento (sempre se le vinciamo tutte!!!!!). Diciamo che statisticamente è DAVVERO MOLTO DIFFICILE!!! Poi ci potrebbero essere anche altre “combinazioni a noi favorevoli “a sorpresa” ma qui si va in pieno “FANTACALCIO”. Accontentiamoci di arrivare nei Play Off piazzandoci bene!!!!

Frax
Ospite
Frax

Non sono poi daccordo con Baldassarre che dostiene che “vinciamo” solo con le piccole! È una emerita “strxxxxta”, con tutto il rispetto per il “grande storico del Foggia” dott. Peppino!!! I campionati si vincono proprio battendo le cosiddette piccole, soprattutto, come ha fatto il Foggia, quando si giocano la “permanenza” in categoria. Basta farvi un piccolo esempio: dove saremmo se non avessimo perso con il Monopoli, pareggiato a Ischia, pareggiato con il Catanzaro? Saremmo al primo posto a 1 punto dal Benevento. Ecco l’importanza di battere le piccole, dentro e fuori, caro Peppino. Il Leccd si è probabilmente giocato il… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

Anzi l’ha proprio buttato via se si considera il pareggio a Rieti con la Lupa Castelli!!! Adesso la classifica sarebbe Lecce 59 – Benevento 56. Loro sì che possono mordersi le mani se non arriveranno primi, molto più del Foggia che ha buttato il campionato perdendo sì ad Andria e a Messina d pareggiando in casa con Paganese e Juve Stabia, ma stiamo parlando comunque di squadre con organici NETTAMENTE SUPERIORI a Melfi e soprattutto Lupa Castelli (noi gli abbiamo fatto 8 gol in 2 partite).

Ludovico
Ospite
Ludovico

Il mio dubbio amletico sull’Ischia voleva evidentemente essere sarcastico…sulla scorta di una mutua assistenza delle squadre campane che hanno fatto vedere il peggio del peggio in questo campionato.
Con ciò non voglio certamente affermare che non siamo stati artefici del nostro destino con prestazioni sciagurate, rimonte regalate o incompiute…ma è anche vero che per quanto riguarda alcune compagini campane ci sono molti episodi dubbi, molti risultati strani e molte sviste arbitrali che andrebbero sottoposte alla lente d’ingrandimento dell’osservatorio.

Frax
Ospite
Frax

Se lo facessero davvero “alcune” squadre andrebbero retrocesse d’ufficio. Ma non succederà niente!