E’ Vacca l’uomo in più

Tempo di lettura: 2 minuti

Minuto 74, la lavagna luminosa indica una sostituzione per il Foggia: sta per entrare in campo il giovane Lodesani, a fargli posto viene richiamato fuori dal campo Antonio Vacca.

In quel momento parte un applauso, tutti si alzano in piedi a dedicare al centrocampista rossonero una standing ovation che il pubblico dello Zaccheria, esigente ma competente, ha dedicato a tanti ma non a tutti e soprattutto mai gratuitamente e mai senza una reale motivazione.

Ebbene in quella dimostrazione di affetto, giunta nell’ultima partita casalinga della stagione regolare, dopo l’ennesima prova determinante del calciatore napoletano coronata anche da un bel gol, si racchiude quella che è la reale considerazione che la tifoseria e gli addetti ai lavori hanno attribuito al ragazzo.

Dotato di una tecnica individuale di spessore, capace a centrocampo di svolgere al top sia la fase di interdizione e di copertura, sia quella di costruzione e di rifinitura, ha trovato nel gioco armonico di De Zerbi la sua consacrazione definitiva che potrebbe portarlo ad essere considerato in categorie più importanti e da clubs più prestigiosi.

Di sicuro quello di Vacca è stato il vero valore aggiunto della campagna acquisti invernale, anche perchè il calciatore conosceva il gruppo e il metodo di gioco già da tempo, da quando in definitiva si allenava con mister De Zerbi.

La sua caparbietà, la sua tenacia, la sua leadership in campo possono diventare l’arma in più da mettere in campo nelle gare dei play off e potrebbero rappresentare il volano intorno al quale la squadra possa esprimere al meglio le proprie capacità.

Questo giocatore rappresenta un ulteriore successo del direttore sportivo Di Bari, quello che svolge il proprio lavoro in silenzio e nascosto, ma quello che può vantare, ormai da quattro anni un successo dietro l’altro.

Alberto Mangano da manganofoggia.it

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
coffeeeCuore Rossonero Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Cuore Rossonero
Ospite
Cuore Rossonero

Quando si allenava con la squadra ma non poteva ancora essere schierato per la disputa sul tesseramento anticipato, ho sempre sostenuto che sarebbe stato l’uomo “in più” di questa squadra…
Le qualità tecniche cristalline non lasciavano adito a dubbi…
E’ stato la vera guida di questo Foggia di fine campionato.
Ora è atteso dal VERO SALTO DI QUALITA’ !!!

coffeee
Ospite
coffeee

E tutto lo stadio in piedi per applaudire il sig. Vacca. Mangano fai pace con te stesso. Non è possibile che un giorno “vedi voti pagelle foggia martina” dai un giudizio e il giorno dopo cambi completamente giudizio. Fumate meno ….. altrimenti cambiate tabbaccaio. hihihihihihihihi. A milano li chiamano: bauscia. 😆