Foggia, De Zerbi: “A Castellamare per vincere: ecco il prossimo obiettivo”

De Zerbi3
Tempo di lettura: 1 minuto

Il tecnico del Foggia, Roberto De Zerbi, ha parlato così dopo il successo contro il Martina Franca: “Inseguiamo il secondo posto assoluto dei tre gironi, vorrebbe dire che chiunque voglia andare in serie B dovrà passare dallo Zaccheria. Contro il Martina Franca non era una gara facile, ho dormito meno la notte scorsa che nelle altre gare della stagione. Prossimo impegno? A Castellammare, contro la Juve Stabia, si va per vincere è quello il prossimo obiettivo”, evidenzia TuttoLegaPro.com.

 

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

10
Lascia un commento

Please Login to comment
10 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
ippotomasLudovicoFraxcoffeee Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
coffeee
Ospite
coffeee

Mister e pure il Bayern ci ha rimesso le … penne. Ocio DZ non sempre paga il tik e tak… anzi a dire il vero da un po di tempo non paga più. Perciò da domenica meno fighetti in campo e tanta grinta determinazione e concentrazione… se dopo ci aggiungiamo che abbiamo anche tanta classe non c’è ne per nessuno.
Ripeto meno fighetteria e tanta passione concentrazione impegno grinta ….. Noi prepareremo L’INFERNO ALLO ZACCHERIA. 😮 😮

Frax
Ospite
Frax

Sì, ma mi pare che il tiki taka DZ lo abbia abbandonato almenovda 6/7 partite..,

coffeee
Ospite
coffeee

[quote name=”Francesco stellacci”]Sì, ma mi pare che il tiki taka DZ lo abbia abbandonato almenovda 6/7 partite..,[/quote]
Speriamo bene. Voglio giocatori determinati con gli occhi di giaccio. Gli avversari li dobbiamo aggredire, graffiare, mangiarli con gli occhi sempre sportivamente.
Mi sono scocciato di stare in serie C .
Sono 14 anni che festeggiamo una promozione.
Forza foggia … la città/provincia è con voi tutti uniti. oleeeeeeeeeeee 😮

coffeee
Ospite
coffeee

..ops…
che non festeggiamo

Ludovico
Ospite
Ludovico

veramente speriamo sia l’anno buono.

Ludovico
Ospite
Ludovico

l’eliminazione di Guardiola mi ha fatto molto piacere..già meritavano di restare fuori con la Juve.
E sul tiki taka io dico che continuiamo a farlo ma mentre prima facevamo solo quello, adesso verticalizziamo un pò di più e tiriamo un pò più spesso.
Prima solo orizzontalizzazioni e giropalla estenuante che alla fine diventava stucchevole.
Adesso mi sembra che i meccanismi siano tutti perfettamente oliati e produttivi.

Ludovico
Ospite
Ludovico

De Zerbi carissimo qui spostiamo gli obiettivi in corso d’opera e di partita in partita… ci stà tutto, per carità, ma una cosa è certa…In B bisogna andarci quest’anno perchè quest’anno è l’anno buono.. ce lo siamo detti tante volte !Qui la Ferrari che hai avuto va portata al traguardo, se non dalla strada principale ma dalla complanare sì….Qua non si dice e non si parla ma la promozione è la panacea di ogni male, presente e futuro.E anche tu sai bene che solo la serie B potrà aprire un altro “capitolo” di questa bella favola che stiamo vivendo in… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

Infatti, caro Ludovico, siamo ad un incrocio determinante per le sorti del calcio a Foggia. Nei Play Off un rigore sbagliato, o dato ingiustamente contro, un palo, un liscio di un difensore o un gol s bagliato o regalato potranno determinare la GRANDE RINASCITA DEL FOGGIA SULLE ORME ZEMANIANE o altri bui e tristi (se non ancora fallimentari) per i nostri colori. La squadra ha una responsabilità immensa, ma tutti dobbiamo essere bravi a “non farielo capire”, incitandoli alla morte ma lasciandoli giocare tranquilli come sanno. Allora, sono sicuro, ce la faremo!!!

ippotomas
Ospite
ippotomas

E’ un peccato che nelle altre edizioni dei play off, quando partivamo svantaggiati dalla posizione in classifica, a parità di reti andava la squadra meglio posizionata. Adesso che siamo avanti noi, non vale più questa regola e si va ai supplementari e rigori. Quando si dice la fortuna. Comunque dobbiamo vincere a Castellammare per tenere alto il morale e la concentrazione.
Mi piacerebbe che in questo mese la squadra ed il mister tenessero un profilo basso, senza fare dichiarazioni spavalde o trionfalistiche.

Frax
Ospite
Frax

Ricordo cosa successe dopo la “tragedia” di Avellino!!! 10 anni di sofferenza, salvezze stentate, ennesimo fallimento e, addirittura l’onta della D (attuale eccellenza) dopo decine e decine di anni (difficile trovare un tifoso ancora vivo che si ricordasse il Foggia così in basso, fuori dal calcio nazionale). A ippotomas, col quale sono daccordo su tutto, rammento che al Foggia “questi cambiamenti” non è la prima volta che ci danneggiano. Appena si decise che dalla A scendevano 4 e non 3 squadre arrivammo per l’appunto quart’ultimi e retrocedemmo. Stesso discorso quando si introdussero i 3 punti a partita (ultimo anno del… Leggi altro »