D’Angelo: “Rossoneri fisicamente e mentalmente avanti”

Fine settimana decisivo, quello che ci aspetta in Lega Pro. Tra domani e domenica, infatti, conosceremo prima il nome delle squadre che giocheranno anche il prossimo anno nella terza serie nazionale e poi anche quello delle due squadre che si contenderanno l’ultimo posto disponibile per la serie cadetta. Le gare di andata, sia per i play-out che per le semifinali dei play-off, hanno dato importanti indicazioni ma, a questo punto della stagione, non c’è nulla di scontato.
Come sempre, perciò, riteniamo opportuno sviluppare un’articolata analisi che anticipi quello che vedremo in campo e quindi ci affidiamo alla competenza di Luca D’Angelo, protagonista della consueta rubrica “I pronostici di…”.
Il graditissimo ospite di questa settimana ha accumulato esperienza sulle panchine del Rimini, dove è stato anche giocatore, e dell’Alessandria ed è reduce da una buona stagione sulla panchina della Fidelis Andria, positiva al punto che – come recitano le cronache di questi giorni – lo troviamo già sul taccuino di importanti società della categoria.

Semifinali Play-off

Pordenone-Pisa (and. 0-3): “All’andata i ramarri hanno certamente pagato le assenze. Ma i nerazzurri hanno messo in campo una superiore carica agonistica e grande qualità. Fattori che sono decisivi in gare come queste”. Pronostico PISA

Foggia-Lecce (and. 3-2): “La squadra di mister De Zerbi, negli ultimi tre mesi, si è spesso espressa ad alto livello. Nela gara di andata li ho visti molto bene sia dal punto di vista fisico che mentale ed il risultato permette ai satanelli di partire con un importante vantaggio. I salentini, squadra esperta guidata da un tecnico navigato, sono stati capaci di raggiungere la semifinale ma si sono trovati di fronte una squadra che, in questo momento, mi pare superiore”. Pronostico FOGGIA

Play-out

Girone A
Mantova-Cuneo (and. 0-0): “I virgiliani, che forse dispongono di più qualità rispetto agli avversari, dovranno prestare grandissima attenzione e non adagiarsi sull’opportunità di poter giocare per due risultati su tre. Paradossalmente i piemontesi, che saranno costretti a scendere in campo solo per vincere, potrebbero essere un po’ più liberi mentalmente”. Pronostico MANTOVA
Pro Piacenza-Albinoleffe (and. 1-0): “Gli emiliani partono indubbiamente con tutti i favori. In campionato hanno fatto una ventina di punti in più dei seriani e, soprattutto, hanno vinto in trasferta all’andata”. Pronostico PRO PIACENZA

Girone B
Prato-Lupa Roma (and. 0-2): “I lanieri sono chiamati ad una complicata impresa, cioè quella di ribaltare l’esito dell’andata. Per una squadra esperta come quella laziale partire con due reti di scarto rappresenta certamente un vantaggio molto significativo”. Pronostico LUPA ROMA
Rimini-L’Aquila (and. 1-1): “Il pronostico è davvero molto difficile. Inoltre, per quanto mi riguarda, in questa partita entrano inevitabilmente in gioco i sentimenti. Del resto undici anni passati in Romagna non si dimenticano facilmente. Ho seguito dal vivo la gara d’andata, conosco mister Acori e so quanto sia bravo a preparare questo tipo di gare. Ma, più che una previsione, esprimo un… desiderio”. Pronostico RIMINI

Girone C
Monopoli-Ischia Isolaverde (and. 3-0): “Credo che i biancoverdi faranno gli scongiuri, ma il risultato dell’andata inchioda le possibilità di salvezza degli ospiti”. Pronostico MONOPOLI
Melfi-Martina Franca (and. 0-1):  “Altro scontro sul filo dell’equilibrio, dove la freschezza dei padroni di casa si confronterà con l’esperienza dei pugliesi. Credo che i gialloverdi abbiano caratteristiche che possono mettere in difficoltà qualunque avversario”. Pronostico MELFI

Fonte – Tuttolegapro.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di