Lega Pro, weekend decisivo: scintille in vista allo Zaccheria

Tempo di lettura: 2 minuti

Altro weekend, questa volta decisivo, per la Lega Pro, che fra sabato e domenica vivrà il ritorno dei playout e delle semifinali dei playoff. Ricordiamo anzitutto il regolamento: per quanto riguarda i playoff, non si applica né la regola dei goal in trasferta, né quella del vantaggio derivante dalla migliore posizione in classifica (completa o avulsa) e/o della differenza reti in stagione regolare: a parità del computo dei goal complessivi, al termine dei tempi regolamentari sono previsti due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno ed eventualmente, se la parità persiste, i calci di rigore. Per i playout, non si applica la regola dei goal in trasferta, si applica invece la regola del vantaggio derivante dalla migliore posizione in classifica (completa o avulsa) al termine della stagione regolare; quindi a parità del computo dei goal complessivi, al termine del doppio confronto, viene considerata vincente la squadra con la migliore posizione in classifica.

Playout
Girone A
Cuneo e Mantova ripartono dallo 0-0 maturato in Piemonte all’andata. Piccolo vantaggio vista la posizione in classifica per il Cuneo. Grande vantaggio invece per il Pro Piacenza, che riparte dall’1-0 dell’andata sull’Albinoleffe.

Girone B
Il Prato insegue la rimonta: dopo il 2-0 subito dalla Lupa Roma, la squadra toscana ospiterà i laziali per ribaltare il risultato. L’Aquila e Rimini partono invece dall’1-1 in Abruzzo dell’andata, con i romagnoli avanti in classifica nella regular season.

Girone C
Mission impossible per l’Ischia Isolaverde, che all’andata ha perso in casa contro il Monopoli con un risultato abbastanza pesante: 3-0. Anche il Melfi ha un compito non semplice: all’andata contro il Martina Franca è finita infatti 1-0 in Valle d’Itria.

Playoff
Domenica si fa sul serio: il Pisa ha dalla sua il 3-0 rifilato all’Arena Garibaldi al Pordenone all’andata. Se per i Ramarri sarà complicata, promette invece scintille Foggia-Lecce: all’andata in Salento è finita 3-2 in favore dei Satanelli.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di