Zaccheria in festa per l’allenamento dei rossoneri, ma si ferma Vacca

tifosi13

Il regista è uscito a metà allenamento – seguito da circa 400 tifosi – dopo un colpo alla caviglia, ma l’infortunio non sembra preoccupare. Nessun problema anche per Sarno, che si è allenato a parte

Erano in circa 400 assiepati sui gradoni della tribuna est, per seguire l’allenamento dei ragazzi di De Zerbi. Un’ora e mezza in cui la squadra ha lavorato soprattutto sul possesso palla, prima di concludere con delle brevi partitelle 7 contro 7, in cui De Zerbi ha diviso la squadra in tre gruppi.
Nel gruppo è rientrato Pino Agostinone, che ha svolto l’intero allenamento con la squadra; non c’era invece Marcello Quinto. Solo lavoro atletico per Sarno, che non si è allenato con la squadra.

CONFERME – Nel corso dell’allenamento, il tecnico ha dato indicazioni su quella che potrebbe essere la formazione titolare nella trasferta di Pisa. Durante la gara di possesso, la squadra in pettorina gialla presentava gli stessi giocatori (con l’eccezione di Maza al posto di Sarno) che sono partiti titolari nella sfida con il Lecce. Il tecnico ha poi effettuato alcune rotazioni, alternando Angelo con Gerbo, e De Giosa con Loiacono. L’unico dubbio potrebbe riguardare proprio il ruolo di terzino destro, visto che il brasiliano sembra completamente ristabilito, e in ottime condizioni.

ALLARME VACCA? – Ha saltato la parte finale Antonio Vacca, rimasto a terra per un colpo alla caviglia. Il metronomo rossonero è uscito anzitempo dal campo zoppicando, ma non sembra a rischio la sua presenza a Pisa.

QUI PISA – In casa nerazzurra proseguono gli allenamenti agli ordini del tecnico Gattuso. Nessun problema per Verna, uscito anzitempo nella gara di Pordenone, ma preda solo dei crampi. Out Polverini, infortunatosi al crociato prima dell’inizio dei playoff.  Anche per quanto riguarda i nerazzurri, è difficile pensare a grossi stravolgimenti. Gattuso dovrebbe confermare il 4-3-3 che ha superato nel doppio turno il Pordenone. Fari puntati ovviamente su Lores Varela, uomo copertina, dopo la tripletta con la quale ha travolto il Pordenone nella semifinale di andata.

SOLDOUT – Sembra siano andati già a ruba i 1000 biglietti messi a disposizione dalla società toscana per i tifosi rossoneri. Ancora una volta i tifosi hanno risposto alla grande, e sono pronti a sostenere i satanelli anche all’Arena Garibaldi di Pisa.

Fonte – Foggiatoday.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di