Lega Pro, il punto sulle panchine squadra per squadra

In attesa dei criteri relativi alla composizione dei gironi e ai ripescaggi dalla Serie D, la Lega Pro 2016/2017 inizia a prendere forma. Squadra per squadra, abbiamo analizzato la situazione delle panchine delle società che saranno (quasi) sicuramente impegnate nel prossimo campionato: al nord la situazione pare più definita, al sud diversi club devono ancora scegliere. Di seguito l’approfondimento, seguendo i criteri di ripartizione geografica dell’ultima stagione, con retrocesse e neopromosse a parte.

GIRONE A
Pordenone – Bruno Tedino (confermato).
Bassano Virtus – Luca D’Angelo (nuovo).
Alessandria – Piero Braglia (nuovo).
Padova – Oscar Brevi (nuovo).
Cremonese – Attilio Tesser (nuovo).
Reggiana – Leonardo Colucci (nuovo).
FeralpiSalò – Antonino Asta (nuovo).
Pavia – Situazione da definire a livello societario, con pochissime certezze. Omar Nordi pare il favorito ma è davvero tutto da verificare.
SudTirol – William Viali (nuovo).
Renate – Luciano Foschi (nuovo).
Giana Erminio – Cesare Albé (confermato).
Lumezzane – Antonio Filippini (confermato).
Pro Piacenza – Tanti nomi in lizza: Fulvio Pea pare in vantaggio. Ma gli emiliani pensano anche a Favaretto, Porrini, Pagliuca e Tosi.
Mantova – Alla fine, dovrebbe rimanere Prina. Che però ha mercato in Serie B.

GIRONE B
Maceratese – Federico Giunti (nuovo).
Ancona – Novità in arrivo: col ds Sfrappa è addio, si attende l’annuncio del nuovo assetto dirigenziale (favorito il duo interno Gianfelici-Servadio) per avere novità sul nome del tecnico. L’attuale, Giovanni Cornacchini, ha un contratto fino al 2018 e il club non ha alcun dubbio sulle sue qualità. Se fosse chiamato dalla B, però, i dorici potrebbero pensare a Carmine Esposito.
Carrarese – Più che del tecnico, c’è da preoccuparsi del futuro. La sesta asta fallimentare è andata deserta, la Lega Pro sembra davvero un miraggio.
Robur Siena – Anche in questo caso si attendono novità sulla società (relative in particolare all’atteso avvicendamento tra Ponte e Durio). Da lì dipenderà ovviamente il futuro di Guido Carboni, attuale tecnico dei bianconeri di Toscana.
Pontedera – Paolo Indiani (confermato). Col rinnovo del contratto è stata però pattuita una clausola risolutiva in caso di chiamata dalla B.
Teramo – Lamberto Zauli (nuovo).
Arezzo – Stefano Sottili (nuovo).
Tuttocuoio – È arrivato il nuovo direttore sportivo Aringhieri, il feeling con Fiasconi sembra esserci. Ma l’annuncio ufficiale per il rinnovo non è ancora arrivato.
Santarcangelo – Lo scorso 8 giugno l’annuncio di Fabio Gallo come erede di Lamberto Zauli approdato al Teramo. Undici giorni dopo lo stesso Gallo rinuncia alla panchina, creando non pochi problemi al club romagnoli costretto ad un cambio assolutamente imprevisto.
Lucchese – Giuseppe Galderisi (confermato).
Pistoiese – Gianmarco Remondina (nuovo).
Prato – Roberto Malotti, dopo la salvezza, dovrebbe rimanere, ma ci pensa il Siena.
Rimini – C’è Leonardo Acori, per ora. Ma, come ha detto il direttore sportivo Pastore, c’è da capire quale sarà il futuro del club. La cordata d’imprenditori marchigiani di cui si parla da tempo è vicina all’acquisto.

GIRONE C
Foggia – Roberto De Zerbi (confermato).
Lecce – Pasquale Padalino (nuovo).
Casertana – Situazione quasi chiarita a livello societario, con l’avvocato Tilia che ha rilevato le quote del club. Per la panchina il grande favorito è mister Giuseppe Incocciati.
Cosenza – Roselli dovrebbe rimanere in panchina. Ma da Piacenza è arrivato il nuovo responsabile dell’area tecnica Cerri e la decisione spetta a lui.
Matera – Salutato Padalino, si avvicina il ritorno di Gaetano Auteri: ha risolto con il Benevento, i lucani ci pensano seriamente.
Fidelis Andria – Giancarlo Favarin (nuovo).
Messina – Valerio Bertotto (nuovo).
Paganese – Gianluca Grassadonia (confermato).
Juve Stabia – Gaetano Fontana (nuovo).
Catanzaro – Alessandro Erra (confermato).
Akragas – Incontro in arrivo con Pino Rigoli. L’impressione è che il rapporto proseguirà.
Catania – Appena insediatosi, Pietro Lo Monaco, coadiuvato dal ds Cristian Argurio, dovrà scegliere il nuovo allenatore. In pole sembra esservi Carmine Gautieri.
Monopoli – Diego Zanin (nuovo).
Martina Franca – Dopo molte voci sul rinnovo di Franceschini, nei giorni scorsi è emersa la candidatura di Mauro Chianese ex Aversa Normanna.

RETROCESSE DALLA B
Virtus Lanciano – I Maio hanno detto che devono valutare se proseguire o meno. Da questa decisione della proprietà dipenderà anche il futuro di Primo Maragliulo.
Livorno – Claudio Foscarini (nuovo).
Modena – Passaggio di consegna a livello societario in arrivo, poi si potranno avere più nomi per quanto riguarda il futuro della panchina.
Como – Colombo, Marcolini e Maspero erano i nomi in lizza per la panchina del Como. Nelle ultime ore, però, è emerso con forza il nome di Fabio Gallo, tecnico liberatosi dopo soli 11 giorni dal contratto appena stipulato con il Santarcangelo.

LE PROMOSSE DALLA D
Parma – Luigi Apolloni (confermato).
Venezia – Filippo Inzaghi (nuovo).
Sambenedettese – Ottavio Palladini (confermato).
Siracusa – Andrea Sottil (confermato).
Gubbio – Giuseppe Magi (confermato).
Sporting Bellinzago – Attenzione alle vicende societarie: c’è un accordo di massima col Varese per la cessione del titolo sportivo.
Virtus Francavilla – Antonio Calabro (confermato).
Viterbese – Attenzione a Nunzio Zavettieri: l’ex tecnico della Juve Stabia piace.
Piacenza – Arnaldo Franzini (confermato).

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di