Foggia, Di Bari assesta i primi due colpi

Giuseppe Di Bari molto attivo sul mercato in questi giorni. Come ci aveva già accennato ai nostri microfoni, sarebbe stato quasi impossibile vedere il ritorno a Foggia di Iemmello e Di Chiara; addirittura per Don Pietro lo Spezia avrebbe chiesto una cifra intorno ai 3,5 milioni, troppo per le casse dei satanelli. E allora Di Bari corre ai ripari: manca solo l’annuncio per Luca Martinelli, l’ex centrale di Novara e Messina è il rinforzo tecnico fortemente voluto da Roberto De Zerbi. In difesa, come dicevamo, si continua a trattare col Catanzaro per Di Chiara, nel frattempo si sta chiudendo per l’ex Milan e Vicenza Marco Pinato.

Luca Martinelli, 27 anni, ultimo campionato a Messina, difensore centrale duttile che può dilettarsi anche sulla corsia di destra. In questa stagione ha disputato 26 partite condite anche da un goal, bravo di testa e negli anticipi.

Marco Pinato, 21 anni ultima stagione al Vicenza. Giocatore giovane con ampi margini di miglioramento; terzino sinistro veloce che ricopre bene tutta la fascia, potendo giocare anche a centrocampo. Riesce ad interpretare ottimamente sia la fase difensiva che offensiva, può essere l’arma in più per De Zerbi…

Fonte – Zonacalcio.net

Commenti

commenti

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
maurizio67foggia e bast Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
foggia e bast
Membro
foggia e bast

La cazzata l’hanno fatta.Dopo 4 anni e 8 nelle giovanili dalla D ai play off non hanno rinnovato a Gianluca MICALE.
È assurdo doveva essere il primo ad essere confermato e invece ora si andrà a comprare qualcuno che alla maglia non ci tiene e magari è anche un bidone con un contratto da paura.
Forza Gianluca ovunque tu sarai io non ti lascio mai

maurizio67
Membro
maurizio67

Diciamo la verità, quando si è infortunato Narciso, TUTTI ci siamo preoccupati perché avrebbe giocato Micale.
Poi Gianluca si è ben comportato, ma non ci ha mai dato la sensazione di sicurezza soprattutto sulle palle alte.