Matera, sgarbo dal Foggia per Floriano. Si vira verso altri obiettivi

auteri

Biancoazzurri ancora a caccia di altri colpi. Il duo Columella – Iodice continua ancora a lavorare per poter mettere a disposizione del tecnico Gaetano Auteri altre pedine che possano andare a completare il pacchetto offensivo dei biancoazzurri. Al momento, ci sono Infantino, Louzada, Strambelli e Carretta con Albadoro sempre più in uscita.

Nelle ultime ore, i biancoazzurri hanno provato a fare un tentativo per Roberto Floriano. Situazione piuttosto curiosa per il nuovo attaccante della Carrarese. Infatti, il Foggia, nelle ultime ore ha deciso di cedere ai toscani il giocatore. Opzione fatta per non andare a rinforzare una diretta concorrente per la Serie B come il Matera. Da tempo, i biancoazzurri sono estimatori di Floriano, stessa cosa per quanto riguarda il tecnico Gaetano Auteri che corteggiò l’ex Barletta sia nella prima avventura nella città dei sassi, sia la passata stagione a Benevento. Una trattativa da subito difficile, con il Foggia che ha deciso di mettersi di traverso e chiedere ai biancoazzurri una cifra davvero impossibile per poter ottenere il giocatore. Situazione che non è piaciuta ai vertici biancoazzurri, visto che alla fine il giocatore è stato ceduto ad un club come la Carrarese che non sembra essere di primo piano o di categoria superiore, come sembrava essere il valore del giocatore che addirittura era vicino a club di Serie B ma poi la realtà ha detto ben altro in queste ore.

Come si suol dire: morto un papa se ne fa un altro. E il Matera è alla ricerca di nuovi innesti, soprattutto per quanto riguarda il pacchetto offensivo. Con Albadoro sempre più verso l’addio, serve un sostituto di Infantino. Una prima punta che possa fare la staffetta con l’ex Carrarese e sostituirlo in caso di necessità. Poi, l’attenzione si sposta sugli esterni. Servono almeno due pedine per reparto. Al momento, Auteri può disporre di Carretta, Louzada e Strambelli. All’appello, mancherebbe un esterno. I nomi sono sempre gli stessi, gli obiettivi anche. Il Matera cerca profili di primo piano per poter essere sempre più protagonista.

Dai vari Mazzeo e Marotta a Sandomenico, al quale è stata recapitata un’offerta davvero importante lo scorso weekend, un rilancio arrivato al momento giusto rispetto alle offerte delle dirette concorrenti. Però, Sandomenico e il suo entourage non sembrano ancora aver sciolto le riserve in questo momento. Il Matera, in ogni caso non sembra avere nessuna fretta. C’è una squadra semplicemente da completare ma rispetto agli altri anni il grosso del lavoro è stato fatto.

Fonte – Tuttoatera.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di