Piacenza, i biancorossi attendono Agostinone, ma c’è un “piano B”

agostinone taranto

Ultimi test d’agosto per il Piacenza Calcio che, in vista dell’esordio in campionato fissato per domenica 28 agosto al Porta Elisa di Lucca, sosterrà oggi a Nibbiano un test amichevole al cospetto della locale formazione che prenderà parte al torneo di Eccellenza.
E’ però ancora il mercato a tener banco in casa Piace visto che, dopo l’annuncio del raggiungimento dell’accordo con l’esterno mancino Giuseppe Agostinone, la situazione si è stoppata dopo gli imprevisti accadimenti che hanno visto saltare la panchina di De Zerbi a Foggia dove si registra l’approdo di Giovanni Stroppa. Come facile intuire, prima di procedere con la rescissione del contratto, l’ex fantasista del Milan vuole valutare il giocatore che, fino a pochi giorni fa, spingeva per il trasferimento alla corte dei fratelli Gatti.

C’è un piano B in casa Piace nell’eventualità in cui il giocatore pugliese sfumi: contatti sono stati presi con Giovanni Pasquale, esperto terzino di Inter Udinese e Andrea Dossena, altro ultratrentenne dalla carriera prestigiosa e che nell’ultima stagione ha indossato la casacca del Chiasso, in Svizzera. Situazioni in divenire e che potrebbero sbloccarsi a breve.

Amichevole questo pomeriggio anche per il Pro Piacenza che, sempre alle 18, sarà di scena sul campo del Sant’Angelo. In questo caso, un test per preparare l’imminente e decisiva sfida di coppa Italia di Lega Pro che vedrà opposti domenica prossima (ore 18), al Garilli, i rossoneri al Parma di Apolloni. Per proseguire nella competizione, i ragazzi di Fulvio Pea hanno a disposizione un solo risultato.

Fonte – Liberta.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

1 Commento on "Piacenza, i biancorossi attendono Agostinone, ma c’è un “piano B”"

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro

Infatti io penso lo stesso di Maurizio, se Tito abbiamo visto che non convince e visto che e sfumato Zito io térrei Agostonone anche se come alternativa!