Per la storia…E per la vetta

Tempo di lettura: 1 minuto

Oggi pomeriggio trasferta a Francavilla Fontana per il Foggia: serve vincere per restare in cima
Vincere per tenersi la vetta. Vincere per entrare in qualche maniera nella storia. A Francavilla Fontana il Foggia cerca i tre punti che rappresenterebbero il quarto successo di fila e che eguaglierebbe il record stabilito dai rossoneri oltre 60 anni fa. Ma soprattutto cerca uno squillo fondamentale per la classifica: con una gara in meno e dopo i risultati di ieri, la banda di Stroppa è accomodata in terza fila ma dovesse riuscire nell’impresa di sbancare il catino dei brindisini continuerebbe a restare a braccetto al Lecce di Padalino, che finora non ha sbagliato un colpo. Top secret la formazione: Stroppa, nella conferenza stampa di ieri, si è detto perplesso circa la possibilità di attuare un mini turn over. Non ha avuto le necessarie garanzie negli ultimi allenamenti e difficilmente muterà qualcosa rispetto al Foggia che ha fatto tre su tre in questo avvio di campionato. A Francavilla sarà inoltre il primo mini esodo di tifosi rossoneri: saranno almeno 300 quelli che oggi pomeriggio affolleranno il settore ospiti del piccolo impianto della cittadina a due passi da Brindisi. Si gioca alle 16,30. Arbitra l’incontro il signor Zingarelli di Siena.

Fonte – Telefoggiatv.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di