Il Foggia dice addio alla coppa

coppaitalialegapro
Tempo di lettura: 1 minuto

I detentori del trofeo devono dire addio alla competizione grazie anche ad una prestazione sciagurata di tutta la squadra. Altra partita orribile quella dell’attaccante Letizia che ormai sembra un corpo estraneo. La gara vede i rossoneri partire con il piglio giusto ed addirittura potrebbero sbloccare subito la gara grazie ad un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Letizia che ancora una volta si fa ipnotizzare dell’estremo difensore ospite. Passano appena cinque minuti ed ancora un errore, questa volta Sanchez la fa grossa, a regalare ai lucani l’inaspettato vantaggio. Rinvio sbagliato, palla a Carretta che infila l’estremo difensore rossonero. I satanelli cercano di reagire ma le loro azioni risultano sterili anzi è il Matera ad andare più volte vicino al raddoppio. Per i rossoneri la competizione si chiude qui. Adesso bisogna pensare solo al campionato gia da domenica prossima dove i rossoneri dovranno vedersela contra una Casertana in salute

Redazione foggialandia.it

Facebook Comments

15
Lascia un commento

Please Login to comment
12 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
paoloLudovicomaurizio67FraxMassimo Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Che vi dicevo?? Vivacchiare scimmiottando il gioco di DZ con nanetti in attacco e ballerine in difesa è a due poco da folli. Bocciate in Toto le riserve che, ho letto in qualche commento, giocherebbero da titolari in qualunque squadra della lega pro… ma quale? Quella svizzera?

Attila
Membro
Attila

Che sospiro di sollievo, siamo fuori dalla Coppetta!!! Ma ragioniamo. Volevate veramente continuare buttando il sangue nei supplementari e oltre anche questo anno? Lasciamolo fare al Matera, così magari si spaccano loro una gamba. Lecce e Juve Stabia sono fuori e concentrati sul vero obiettivo. Io poi devo dire che il gioco non mi é dispiaciuto e anche se resto critico su molti dei giocatori schierati, questo clima di mer.. di contestazione che si crea a Foggia ad ogni minimo passo falso (giocando in 10 per mezzora) non fa altro che penalizzare l’ambiente e mortificare ogni possibilità di ripresa del… Leggi altro »

paolo
Membro
paolo

sono daccordo meglio esser usciti dalla coppa, ne abbiamo gia vinte due mò avast. pensiamo al campionato, utilizziamo le energie per cio che conta veramente. lo stabia e il lecce lo hanno capito, ed infatti sono fuori della coppa non credo gli freghi molto. un appello “mister!! faccia in modo che i giocatori tirino fuori gli attributi per le prossime partite che sono TUTTE e ribadisco TUTTE alla portata del Foggia e a nostro favore rispetto a quelle delle nostre concorrenti” mo vediamo di non fare passi falsi. il campionato è lungo però a gennaio ci saranno molti cambiamenti nelle… Leggi altro »

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Sinceramente della coppetta non me ne freg… nulla, forse è pure meglio così!
Però abbiamo un difetto congenito, non arriviamo in porta, nulla, nessuna verticalizzazione, tiri da fuori, cross, niente!
Sono già 7 partite che giochiamo così! I giocatori sentono questo impedimento e si innervosiscono… Stroppa non ha dato un carattere alla squadra. A questo punto speriamo di essere fortunati di finire l’anno in testa eppoi a gennaio di trovare un vero centravanti d’area.

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Sospiro di sollievo? Il gioco non è malvagio?? Clima di m….?? Mah. Io dico solo che coppa o campionato che sia in campo mi piacerebbe vedere una squadra che esprima un gioco degno di tale nome, che mostri attributi e personalità, che abbia soluzioni alternative al, ripeto, tiki taka dezerbiano (veramente una bruttissima copia di quello originale). Il problema non è il tifoso che, come me, ama la squadra da quando portava i calzoni corti, ma è in primis l’allenatore che non è in grado di mettere in campo una squadra dignitosa e poi via via tutti sti ragazzetti che… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Ma cosa vogliono sti impediti dal pallone! Sanchez Maza e Riverola impacchettateli e spediteli in qualche parte sperduta del mondo! Padovan Letizia Dinielli e Sicurella diamoli al S. Severo! Quinto se vuole rimanere può farlo ma a costo zero. Stasera abbiamo visto in campo gente demotivata e che secondo me faranno le valigie a breve oppure guarderanno tutto il resto del campionato dalla tribuna pagando il biglietto. ANDATE VIA SMIDOLLATI…….VERGOGNATEVI.

Massimo
Membro
Massimo

Che se li prendesse pure il Barista sti quattro garzoni di Bar. Ste merde!!!!!!

Frax
Membro
Frax

INSISTO! LO DICO DA EX PORTIERE. L’UNICO RIGORE IMPARABILE È QUELLO CENTRALE E FORTE SOTTO LA TRAVERSA (SOPRA LA TESTA DEL PORTIERE)!!! NEMMENO JASCIN RIUSCIREBBE A PRENDERLO!!! STROPPA ALLENI ALMENO PER MEZZ’ORA AL GIORNO I RIGORISTI A TIRARLI COSÌ!!!
GUARDATEVI TUTTI I RIGORI SBAGLIATI DAL FOGGIA. SE AVESSERO TIRSTO CENTRALE AVREBBERO SEGNATO TUTTI (oltretutto all’80% i portieri si buttano prima battezzando un angolo rendendo IMPARABILE un tiro centrale anche non fortissimo)!!!
L’ANNO SCORSO I RIGORI SBAGLIATI CI HANNO FATTO PERDERE IL CAMPIONATO!!!

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Ci vorrebbe un allenatore che alleni Stroppa a fare l’allenatore!!!

Massimo
Membro
Massimo

Amici tifosi lo do io il suggerimento per un grande attaccante che sostituisca quel cessone di Padovan…..si chiama Moise Kean 16 enne della Juve che ieri ha esordito in Champion’s. E’ l’erede di Balotelli se non addirittura più forte. Ridate alla juve Padovan e prendiamoci il grande centravanti Kean. Poi se viene Floriano al posto di letizia l’attacco è fatto!

Massimo
Membro
Massimo

Ha 16 anni ma gioca già da campione! E’ fenomenale…

Frax
Membro
Frax

Si, e la Juve ce lo dà a noi…

maurizio67
Membro
maurizio67

Questa partita è stata importantissima!!!
Volevamo uscire dalla coppa Italia e lo abbiamo fatto.
Abbiamo dato la possibilità a TUTTI i calciatori di farci capire di essere utili alla nostra causa….ieri abbiamo capito chi ha il diritto/privilegio di far parte della NOSTRA squadra!!!
Ora testa al campionato per restare primi fino alla fine!!!
Forza Foggia!!!

Ludovico
Membro
Ludovico

Battere Auteri non ha prezzo…ma siamo pratici… uscire da questa coppetta è cosa buona e giusta.
E poi per far giocare quali riserve ? Se queste sono le riserve che abbiamo meglio uscire subito e pensare solo al campionato.
Io l’ho detto e l’ho scritto…. A Gennaio Letizia torna da dove è venuto per fine prestito, stop… perchè non ci servono giocatori di questo tipo, tanto vale valorizzare i nostri giovani.
Ora testa al campionato che è quello che più conta.
A Giovannino auguro di far bene perchè è veramente anomalo essere capolista in campionato e riuscire a calamitare tante critiche..

maurizio67
Membro
maurizio67

Ma Letizia ha mai segnato un rigore in partite ufficiali?
Con l’infortunio di Empereur e la squalifica di martinelli, diventano fondamentali Coletti e Loiacono.
Anche ieri sera Foggia è stata invasa dalla nebbia, non sarebbe il caso di anticipare la partita di domenica con la Casertana?
Paghiamo il biglietto e vogliamo vedere una partita di calcio non uno schermo bianco, senza trascurare il pericolo di infortuni muscolari a causa dell’umidità eccessiva!!!