Schira (Gazzetta): ” Foggia, Stroppa merita fiducia”

TuttoCalcioPuglia.com ha intervistato in esclusiva Nicolò Schira, noto giornalista de La Gazzetta dello Sport, per fare il punto sul campionato vissuto sinora dalle formazioni pugliesi di B e Lega Pro

Non si può parlare di crisi, ma quasi: il Foggia ha pareggiato quattro delle ultime cinque partite in campionato e soprattutto detto addio alla Coppa Italia. Giusto mettere in discussione Giovanni Stroppa?
“Mi sembra prematuro mettere in discussione Stroppa. È un ottimo allenatore e nonostante questa flessione il Foggia resta a soli due punti della vetta. Siamo a fine novembre e mi sembra ingeneroso mettere sulla graticola Stroppa. Il Foggia lotterà sino alla fine per la promozione, piuttosto a gennaio mi aspetto due innesti importanti per rinforzare l’organico”.

Come giudica, invece, il campionato del Taranto? Cambiare nuovamente tecnico potrebbe essere un’arma a doppio taglio…
“Il Taranto sta attraversando una crisi di gioco e di risultati. La pazienza dei tifosi è arrivata al limite e se non ci sarà una inversione di tendenza immediata. Ciullo e Pillon potrebbero essere due buoni profili in caso di ribaltone. Qualche abboccamento c’è già stato…”.

Il Lecce, in attesa che venga recuperata Matera-Juve Stabia, è da solo in vetta alla classifica del girone C. Può essere l’anno giusto per i salentini? Cosa ha dato in più Padalino?
“Pasquale Padalino è il vero artefice della rinascita del Lecce. Sta dimostrando di essere pronto per allenare anche in categorie superiori. Non ha sbagliato una mossa e con le sue scelte ha ribaltato settimana scorsa lo scontro diretto con la Juve Stabia che sembrava perso. Per ricollegarmi al discorso di Stroppa: ai tecnico serve fiducia e tempo. Un mese fa sembrava in rallentamento ed ora è solo in testa. I cavalli si giudicano al traguardo…”.

Virtus Francavilla e Monopoli in posizione di classifica sorprendente. Dove possono ambire queste due squadre?
“Le reputo due splendide realtà dell’attuale Lega Pro. Il Monopoli è la rivelazione del Girone C: pratica un calcio effervescente e sta valorizzando e rilanciando diversi giocatori reduci da annate opache come Montini. La Virtus invece è tutt’altro che una sorpresa: in estate hanno condotto un’ottima campagna acquisti costruendo un organico di prima fascia. Un plauso al diesse Trinchera e al consulente Romualdo Corvino: possono arrivare nelle prime sei”.

Rosina torna da ex al San Nicola dopo l’addio burrascoso di quest’estate, come mai il Bari non l’ha tenuto?
“Vietato sbagliare. Bari-Salernitana è il derby delle deluse. Mi aspettavo avessero tutt’altro rendimento, invece sono più vicine alla zona playout che ai posti promozione. Sannino si giocherà la panchina contro il suo ex Pigmalione Sogliano. Anche se non è da escludere che possa lasciare Salerno già in queste ore (dimissioni). Un incrocio pericoloso anche per il Bari che si ritroverà sul cammino quel Rosina, sedotto e abbandonato. L’anno scorso il fantasista aveva disputata un’annata strepitosa in biancorosso e sarebbe voluto restare, ma la nuova società, su imbeccata di Stellone, l’ha scaricato. Posso confermare la natura tecnica della decisione: economicamente Rosina era pronto a un sacrificio pur di restare. Adesso invece avrà voglia di farsi rimpiangere e al San Nicola dovranno fare attenzione…”

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Commenti

commenti

6
Lascia un commento

Please Login to comment
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
FraxMassimo Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Massimo
Membro
Massimo

Ufficiale! De Zerbi esonerato. Riportiamolo a Foggia, che facessero la pace e tornassero più uniti di prima per portare il Foggia in B. Con buona pace di Stroppa se scazza la partita con la Reggina. Riprendiamo da dove abbiamo lasciato……dal 14 agosto. E ricordate che le 6 vittorie consecutive credo siano merito del Barista. Che tornasse a Foggia a fare i caffè come meglio gli riescono. IO SONO PER IL RITORNO DI DE ZERBI.

Massimo
Membro
Massimo

Buonanotte e speriamo che la società mi ascolti! Secondo me ritorna scalzo e pieno di rabbia agonistica…….quella che ci vuole per tornare grandi! BARISTA IO SONO CON TE!

Frax
Membro
Frax

In questo forum si vuole solo il male del Foggia! IO DICO INVECE AI RAGAZZI CHE SONO ORGOGLIOSO DI LORO PERCHÈ VEDO CHE IN CAMPO DANNO L’ANIMA PER I NOSTRI COLORI!!! SOLO QUALCHE DEFICENTE NON L’HA CAPITO E CONTINUA A DARE ADDOSSO A SQUADRA E MISTER PER FARE IL BENE DELLE NOSTRE CONCORRENTI (ho difeso De Zerbi alla morte e attaccato Stroppa quando è arrivato, ma ora lo porto nel cuore perchè non merita la spazzatura che gli state buttando addosso)!!! Anzi, comincio a credere che chi scrive su questo forum sia di Lecce, Matera o Castellammare! FORZA GRANDE MAGICO… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Frax allora non hai capito niente…..

Massimo
Membro
Massimo

Tu a Reggio non vinci….vuoi illuderti, e illuditi pure…..La squadra non lo vuole più Stroppa e la società ha parlato chiaro…..ma in modi diversi da quelli dichiarati alla stampa e all’opinione pubblica. Ti sei dimenticato che DE ZERBI è stato un fulmine a ciel sereno. Lasciatelo dire di chi ha qualche anno in più….forza foggia

Massimo
Membro
Massimo

Stroppa ha i giorni contati!