Stroppa: “Grande risposta di questo gruppo”

Tempo di lettura: < 1 minuto

“Non abbiamo rischiato praticamente niente. Sia ieri che oggi ho provato a dire alla squadra cosa potevamo rischiare contro il Cosenza e vedo con piacere che i ragazzi hanno capito. Ho perso Angelo, ma ho visto giocare un grande Loiacono. Direi che la gara l’abbiamo affrontata bene. Stiamo in un momento a livello mentale e fisico eccellente. Ci mancano alcuni giocatori ma siamo in forma. Giovedì abbiamo l’Andria, gara difficile, e dobbiamo cercare di recuperare energie. Probabile il recupero di qualche giocatore tra quelli infortunati. Abbiamo giocatori che hanno un potenziale enorme, che non si devono accontentare mai, tipo Maza, Sarno, Chiricò, Riverola, Vacca, giocatori che a livello tecnico hanno sicuramente qualcosa in più. Dobbiamo continuare a giocare così senza sederci… A Melfi è scattato qualcosa che ci ha aiutato ad essere consapevoli del nostro potenziale. Il gruppo ha tratto un gran vantaggio da quella gara. La cattiveria e la voglia di raggiungere il risultato è sicuramente cambiata. Bisogna essere costanti e continuare ad esprimersi così. La squadra non ha mollato mai ed un risultato del genere, in rimonta, è stato possibile solo perchè non abbiamo perso la testa. In parole povere: grande risposta di questo gruppo. Non sono comunque soddisfatto perchè potevamo fare molto ma molto di più in questo girone d’andata. Mazzeo molto probabilmente riprenderà ad allenarsi in settimana e forse anche Padovan. Angelo ha dei tempi di recupero molto lunghi e potrebbe essere assente per mesi”.

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
Cuore RossoneroLudovicoMassimo Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Massimo
Membro
Massimo

Mister stai diventando un Grande! Meriti 10 stasera. Il fatto che Angelo stia fuori per mesi a me fa piacere, meno male! Ci ha fatto perdere 2 punti a Reggio, due con la Casertana, due o addirittura tre col Fondi. Altri tre ce li stava facendo perdere a Melfi. Che si riposi per un bel semestre, con tutto il bene e il rispetto per il brasiliano! Mò stavamo a +5

Ludovico
Membro
Ludovico

Due vittorie consecutive che servono a far tornare il sorriso ….era anche ora
Credo che la prova della verità sarà ad Andria dove capiremo di che pasta siamo fatti e quale futuro possiamo aspettarci da questo campionato così altalenante ma che finalmente ci vede di nuovo grandi protagonisti.
Meglio volare bassi ….conviene, poi si vedrà
In questa Domenica io do 10 con lode a Stroppa….capace di raddrizzare un pullman che volava verso la scarpata di nuovo in carreggiata….
Bravo Giovannino adesso però non molliamo più…

Cuore Rossonero
Membro
Cuore Rossonero

Sul gruppo permettetemi uno spunto di riflessione. A questo punto del campionato Stroppa giustamente difende tutti. Ma non può dire altro. 1 perchè è un vero aziendalista, 2 perchè l’obiettivo è far sentire tutti indispensabili, abili e arruolati. Ma a Gennaio è impensabile fare una revisione delle controparti che a mio avviso non può prescindere da: – a casa Letizia e Padovan perchè inutili e non adatti alla causa – riflessione sui lungodegenti, Angelo e Mazzeo in primis, e sulla loro idoneità a tornare utili per l’obiettivo, per il semplice motivo che non permetterti di pagare e tenere in rosa… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Analisi precisa cuore! Anch’io ho criticato molto gli Spagnoli. Però stanno giocando alla grande finalmente e sotto porta o cmq in attacco sono delle pedine imprescindibili. Maza salta l’uomo e mette la palla in area con verticalizzazioni al fulmicotone, Chirico non sa nemmeno cosa significhino, Riverola, il Principino in campo, è l’unico che sa giocare tra le linee ed ha un tocco e un tiro da serie A. Letizia Padovan e Mazzeo insieme con Angelo possono pure togliere il disturbo perché semplicemente non servono e forse non sono mai serviti. Terrei forse il solo Mazzeo ma a patto che stia… Leggi altro »