Lega Pro, Cosenza-Reggina 2-2

Bella cornice di pubblico al Gigi Marulla di Cosenza per il derby calabrese con la Reggina. Un’ottima prestazione quella della squadra amaranto, la quale sino all’ultimo prova a vincere la partita. La compagine di Zeman dimostra grinta, determinazione e forza: peccato per alcuni errori in difesa che hanno compromesso il risultato.

Inizio scoppiettante per la Reggina che passa in vantaggio al 4′ con Coralli grazie ad un clamoroso errore della difesa cosentina. I locali provano a reagire allo svantaggio iniziale. All’11 occasione per i padroni di casa con Caccetta, il quale di testa non riesce ad insaccare. Al 26′ pericolosa la Reggina con Porcino: salva D’Orazio per i lupi. Al 36′ pareggio del Cosenza: palo di Caccetta ma D’Orazio riesce a segnare. Al 42′ Coralli pericoloso per gli amaranto: si salva la difesa cosentina. Al 43′ ci prova Leonetti ma la palla non entra in rete. Buon primo tempo da entrambe le squadre, le quali sono state molto propositive cercando entrambe di rendersi pericolose. Nel secondo tempo al 47 occasione per Leonetti ma il giocatore della squadra dello Stretto da buona posizione non riesce a segnare. Al 55′ Knudsen sfiora la rete. Al 8′ tiro di Cavallaro ma il porteier amaranto para. Al 60′ ancora Knudsen rischia di portare in vantaggio la squadra di mister Zeman. La Reggina prova a vincere e tiene il pallino del gioco. Al 63′ l’attaccante del Cosenza Mendicino prova ad impesierire gli ospiti. Al 70′ la squadra amaranro passa in vantaggio ancora con Coralli dopo una mischia in area. Il Cosenza prova a reagire: al 72′ Corsi impegna Sala, all’82′ i padroni di casa pareggiano con D’Orazio dopo un errore della difesa ospite. All’87′ la Reggina ci prova due volte con Porcino ma la difesa della squadra di casa chiude. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Fonte . Strettoweb.it

Commenti

commenti

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Ludovico Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Più andremo avanti con le giornate più le piccole si faranno grandi e costituiranno uno stoico baluardo sul cammino di chiunque. Sul finire i valori tecnici tenderanno ad appiattirsi, sopraffatti dai fattori fisici ed agonistici….. Squadroni da alta serie B rischieranno pessime figure contro squadrette semidilettantistiche spinte da motivazioni caratteriali e da propensioni per la battaglia psico fisica. Fare percorso “netto” sarà un impresa per chiunque. E’ fondamentale l’equilibrio…..lo scrivo da tempo…. quello che stanno perdendo a Lecce nonostante la posizione in classifica e quello che dobbiamo evitare di perdere noi, che siamo squadra tecnicamente forte…… ma emotivamente debole. Uniti… Leggi altro »