Infantino: “Auteri sa come si vincono i campionati”

Fonte – Gazzetta.it

Commenti

commenti

8
Lascia un commento

Please Login to comment
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
ferdinandomaurizio67Antonio MilanoLudovicoMax Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Max
Membro
Max

Certi soggetti maleducati ed ignoranti che non hanno rispetto di se ma solo del loro narcisismo vanno ignorati. La forza è quella di non sentirli e farli morire nella loro invidia. Andiamo a vincere!!

Ludovico
Membro
Ludovico

La solidità di Auteri si è consolidata in questi anni anche per la sua abilità di essere un perfetto interprete in queste situazioni di alta pressione, su giocatori ed incontri-chiave.
D’altra parte la sua abilità di saper usare la provocazione verbale per avvantaggiarsi in ogni occasione è dote innata e difficilmente eguagliabile.
In guerra ogni mezzo vale e Auteri di frecce nel suo arco dimostra di averne sempre tante.
Speriamo di sotterrare di goals la sua squadra e togliercelo definitivamente dall’orizzonte visivo.

Antonio Milano
Membro
Antonio Milano

Okkio ragazzi. Dicevamo la stessa cosa quando è venuto il Pisa nella partita di ritorno. Abbiamo due risultati utili. Giochiamo con calma.

Ludovico
Membro
Ludovico

Sabato sera mi aspetto una grande prova di intelligenza tattica da parte di Giovannino, sperando che sappia trovare le adeguate contromisure ad un Matera che ci presserà alto, farà interdizione dura a centrocampo e punterà sulle ripartenze fulminanti per prenderci d’infilata con Strambelli e Carretta. Negro lo vedo più sacrificato. Sono convinto che proveranno a non farci fare giuoco ma ad imporre il loro. La partita si giocherà con ferocia in mediana dove Armellino e Iannini proveranno a brekkare i nostri portatori palla. Vacca usi meno la suola e faccia più il pragmatico, il signorino, perchè sabato sera non sono… Leggi altro »

maurizio67
Membro
maurizio67

Pensiamo a giocare quanto più tempo possibile, non commettiamo lo stesso errore della partita col Pisa.
Più tempo la palla sarà in gioco più saranno le nostra possibilità di metterla in rete.
Parola d’ordine : IGNORARE AUTERI!!!

ferdinando
Membro
ferdinando

penso che faranno catenaccio, perche sanno che sul piano del palleggio siamo piu forte. giocheranno in dieci in aria con lanci lunghi verso le punte. occhio all’arbitraggio e sopratutto al nervosismo che ne deriva dalla piazza, potrebbe penalizzarci.

Ludovico
Membro
Ludovico

…E intanto Peppino Pavone ha convinto Zednek Zeman a tornare a Pescara……
Vi posto il link con l’ufficializzazione e la triste conclusione dell’articolo con il riferimento al binomio che generò il fenomeno di Zemanlandia….

http://ilcentro.gelocal.it/sport/2017/02/16/news/zeman-dice-si-al-pescara-contratto-fino-al-2018-1.14887645?ref=hfqapeea-1

Max
Membro
Max

intanto il ns “amato boemo” ha accettato Pescara dimostrando di essere un mercenario dopo che sebastiani lo aveva mandato a c…….re. Noi aspettiamo ancora che ci dica cosa è accaduto quella volta con l’innominato e il suo amico Peppiniello. Ha avuto da noi tutto ma lui di noi se n’e’ sempre strafregato. Comunque è solo una minestra riscaldata. Di Zemanlandia cè ne una sola