Anche per Cuoghi il Lecce è favorito

Stefano Cuoghi, ex tecnico del Como, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio per parlare del campionato di Lega Pro:

Mister iniziamo dal Girone A dove l’Alessandria ha perso la sua quarta partita nello scontro diretto con la Cremonese?
“Tutti pensavamo che visto il momento negativo la Cremonese non riuscisse a fare risultato e invece ha fatto un’ottima prestazione, ridando vita ad un girone che sembrava già finito. Sei punti di distacco sono tanti ma gli scontri diretti sono decisivi. Attenzione ancora a Livorno e Arezzo che ci proveranno fino alla fine. In ogni caso dagli orobici mi attendevo qualcosa di più, vista anche la sconfitta interna contro la Giana”.

Nel Gruppo B, invece, è sfida fra Venezia e Parma.
“I Ducali sono fuori categoria, sopratutto dopo i giocatori presi nel mercato di gennaio. Faggiano ha comprato bene, puntando su elementi che sono solo di passaggio in questa categoria. D’Aversa sta facendo molto bene, i punti parlano chiaro per lui. Anche il Venezia ha una signora squadra e che non mollerà mai. Ha qualità tecniche e caratteriali importanti. La delusione in questo girone è la Reggiana”.

Chiudiamo con il girone del sud.
“Sarà uno scontro fra Lecce e Foggia per il primato. Fra le due i favori vanno ai salentini”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MassimoLudovico Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Antonio Simone. Pazzo ? Il contrario. Significa essere lucidi e razionali.
La processione si vede quando si ritira e quest’anno la guida il patron. E già questo è motivo di grande serenità per un intero popolo.
Obiettivo ? Non perdersi in Via Pisa, in Via Cremona o in Via Avellino ma tirare dritti in Cattedrale senza svicolamenti.

Massimo
Membro
Massimo

Cuoghi la tua dichiarazione mi fa venire l’acido sulla punta del pisello. A Foggia ti abbiamo cacciato a calci in culo ed avevi una super corazzata. Ti brucia ancora il sedere è vero? Stù prvlon… vatt m’bicch ….Vatt a fa nù poc a c’corje..quill eje ù mstir tuje.