Foggia, fuori dallo stadio ferito un tifoso del Brescia

Reading Time: < 1 minute

Un tifoso bresciano è rimasto ferito poco prima dell’inizio della partita tra Foggia e Brescia in corso allo stadio Pino Zaccheria del capoluogo pugliese. Il giovane è stato soccorso e trasportato in ospedale. I medici gli hanno suturato una piccola ferita alla testa. Il ferito non verserebbe in gravi condizioni.

Stando alla ricostruzione dell’accaduto, poco prima del fischio di inizio i tifosi bresciani sono arrivati allo stadio foggiano a bordo di tre autobus. I tifosi biancoazzurri, una volta scesi dai pullman, anziché dirigersi verso l’ingresso dello Zaccheria, hanno cercato di entrare in contatto con la tifoseria rossonera.

A quel punto gli agenti di Polizia si sono frapposti tra i supporter, effettuando quelle che in gergo vengono definite cariche di alleggerimento. Alcuni tra i tifosi bresciani, riferiscono le forze dell’ordine, sarebbero stati armati di cinture e bastoni.

Resta ancora da chiarire come si sia ferito il giovane bresciano. Va detto, inoltre, che le due tifoserie non sono mai entrate in contatto.

Fonte – Giornaledibrescia.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ValenciaFG
ValenciaFG
2 Anni fa

Adesso daranno una multa e ? Partite a porte chiuse al foggia, dicendo che non abbiamo ospitato degnamente i bresciani, così come successo con i pescaresi…. a loro daranno una medaglia!