Le probabili formazioni di Foggia-Spezia – Torna Kragl, out Lopez

Turno infrasettimanale del campionato di Serie B. Questo pomeriggio, tra le altre partite, spicca quella che vedrà di fronte Foggia e Spezia. I pugliesi, dopo aver praticamente archiviato il discorso salvezza, proveranno fino all’ultimo a centrare il treno per i play-off: difficile ma non impossibile, visti i sette punti di distacco da Perugia e Cittadella. “L’obiettivo di queste ultime quattro partite – spiega Stroppa nella conferenza stampa della vigilia – è quello di vincerle tutte. Siccome è stata una stagione di rimpianti non dobbiamo averne altri: la squadra è concentrata”.

Discorso che può essere ripetuto anche per i liguri, un solo punto sotto l’avversario odierno e che hanno disputato una stagione piuttosto altalenante. Nel match di andata fu Alberto Gilardino a regalare i tre punti agli aquilotti, bravi a capitalizzare una delle poche occasioni da gol create in oltre novanta minuti piuttosto equilibrati.

A dirigere l’incontro, il cui calcio d’inizio è fissato per le ore 15, sarà Antonio Di Martino della sezione di Teramo; Fiore ed Opromolla saranno i due guardalinee, mentre Di Paolo farà da quarto uomo.

COME ARRIVA IL FOGGIA – Nelle ultime tre partite la squadra di Stroppa ha raccolto solo due punti (contro Bari e Ternana) e nello scorso weekend è caduto al ‘Tombolato’ contro il Cittadella (3-1) in un vero e scontro per l’ottavo posto. Contro lo Spezia ci sarà qualche cambiamento nell’undici iniziale, mentre sarà confermato il 3-5-2. In avanti potrebbe rivedersi dal 1’ Beretta con Mazzeo, con Nicastro che dovrebbe partire dalla panchina. Zambelli ed il rientrante Kragl (in pole su Rubin) saranno i due esterni di centrocampo, con Greco, Agazzi e Deli in mezzo. In difesa, infine, avanti a Noppert, giocheranno Tonucci, Camporese e Loiacono. Out Duhamel.

COME ARRIVA LO SPEZIA – Dopo due sconfitte e due pareggi, lo Spezia sabato è tornato alla vittoria battendo di misura la Cremonese (gol di Maggiore). Gallo, per questa insidiosa trasferta, dovrà fare a meno di Walter Lopez, fermato dal Giudice Sportivo dopo l’espulsione di tre giorni fa. 4-3-1-2 per i liguri, con Forte che potrebbe far rifiatare Gilardino e partire dal 1’ al fianco di Marilungo. Ammari agirà sulla trequarti, poco più avanti dei tre centrocampisti che saranno Maggiore, Bolzoni e Pessina. Il pacchetto arretrato, infine, sarà composto da De Col, Terzi, Giani ed Augello. Indisponibili Juande, Mastino e Palladino.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FOGGIA (3-5-2): Noppert; Camporese, Tonucci, Loiacono; Zambelli, Agazzi, Greco, Deli, Kragl; Beretta, Mazzeo. A disposizione: Guarna, Calabresi, Figliomeni, Martinelli, Celli, Rubin, Ramé, Gerbo, Scaglia, Agnelli, Nicastro, Floriano. Allenatore: Giovanni Stroppa.

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini; De Col, Terzi, Giani, Augello; Maggiore, Bolzoni, Pessina; Ammari; Forte, Marilungo. A disposizione: Di Gennaro, Bassi, Capelli, Ceccaroni, Corbo, Masi, Mora, Auwa, De Francesco, Mulattieri, Gilardino, Granoche. Allenatore: Fabio Gallo.

tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di