Foggia, il nuovo allenatore sarà Massimo Oddo

Tempo di lettura: 1 minuto

Sarà Massimo Oddo e non Gianluca Grassadonia il successore di Giovanni Stroppa sulla panchina del Foggia. Il Diesse Nember alla fine ha optato per l’emergente tecnico abruzzese, nell’ultima stagione sulla panchina dell’Udinese (subentrato alla 14^ di andata a Gigi Del Neri e poi esonerato e sostituito da Igor Tudor a tre giornate dal termine del campionato). Oddo, che dovrebbe legarsi al Foggia con un contratto biennale, dopo aver appeso le fatidiche scarpe al chiodo nel 2011-12 a Lecce, intraprende la carriera di allenatore con gli allievi regionali del Genoa, per poi passare alla Primavera del Pescara. Nel 14-15 è promosso in prima squadra subentrando a Marco Baroni ad una giornata dal termine della stagione regolare, mancando la promozione in A nella finale col Bologna. Serie A che conquista nella stagione successiva con gli stessi adriatici superando il Trapani nei playoff. L’anno seguente, in Serie A, il Presidente Sebastiani lo esonera dopo 24 giornate, sostituindolo con Zeman. Poi, come detto, l’Udinese e ora l’arrivo a Foggia. Oddo predilige un calcio offensivo e molto spettacolare, che non dovrebbe faticare a conquistare i tifosi rossoneri, che notoriamente apprezzano molto – per antica cultura calcistica – il calcio spumeggiante.

Fonte – Teleradioerre.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Micky Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Micky
Membro
Micky

Calcio spumeggiante con una squadra debole ed inesperta, è sinonimo di incassare 5 goals a partita.
Ma ovviamente spero di dire una minchiata