Foggia, fine mercato col botto. Il punto sulle partenze e gli arrivi

Lo avevano promesso la famiglia Sannella e il direttore sportivo Luca Nember che sarebbe stato un mercato importante quello del Foggia. Detto, fatto. Superati gli ostacoli relativi allo scetticismo iniziale della piazza, al contributo di mutualità e alla precoce eliminazione dalla Tim Cup per mano del Catania, il ds bresciano si è da subito messo a lavoro per consegnare a Grassadonia uomini d’esperienza in grado di rafforzare ulteriormente l’organico.

Un lavoro su più fronti quello del direttore, relativo sia al mercato in entrata che soprattutto a quello in uscita. Sono giunti in Capitanata giocatori del calibro di Bizzarri, Busellato, Iemmello, Chiaretti, Boldor, Galano e Rizzo oltre ai giovani CarraroGori, Ranieri, Arena e il fresco Mancuso dal Velez, pronti a dare nuova linfa al progetto che prevede la Serie A in due anni. Sono partiti invece calciatori dall’ingaggio importante come Fedele, Figliomeni, Empereur, Di Piazza, Beretta e Guarna, da tempo fuori da piani tecnici e societari.

Nel dettaglio il riepilogo del mercato dei rossoneri, sia in uscita che in entrata.

USCITE – Duhamel (svincolato)Scaglia, Parma (fine prestito)Calabresi, Roma (fine prestito)Greco, Bari (fine prestito)Agazzi, Atalanta (fine prestito)Fedele, Craiova (titolo temporaneo con diritto di riscatto)Calderini, Sambenedettese (titolo definitivo)Di Piazza, Cosenza (titolo definitivo)Narciso, Sicula Leonzio (titolo definitivo)Figliomeni, Catanzaro (titolo definitivo)Dinielli, Matera (titolo definitivo)Tarolli, Virtus Francavilla (titolo temporaneo)Beretta, Ascoli (titolo definitivo)Letizia(rescissione)Guarna (rescissione)Sicurella, Pro Piacenza (titolo temporaneo)Empereur, Hellas Verona (titolo definitivo).

ENTRATE – Kragl, Crotone (titolo definitivo)Carraro, Atalanta (titolo temporaneo)Gori, Fiorentina (titolo temporaneo)Ranieri, Fiorentina (titolo temporaneo)Bizzarri (svincolato)Busellato, Cittadella (titolo definitivo)Iemmello, Benevento (titolo temporaneo con diritto di riscatto)Arena (svincolato)Chiaretti, Cittadella (titolo definitivo)Boldor, Hellas Verona (titolo temporaneo con obbligo di riscatto)Cicerelli, Salernitana (titolo temporaneo con diritto di riscatto e di controriscatto)Galano, Parma (titolo temporaneo con diritto di riscatto)Rizzo, Bologna (titolo temporaneo); Mancuso, Velez (titolo temporaneo biennale con diritto di riscatto).

Ad oggi questa, la rosa a disposizione del tecnico campano.

PORTIERI – Bizzarri, Noppert, Sarri (U);

DIFENSORI – Camporese, Loiacono (B), Martinelli, Rubin, Tonucci, Zambelli, Boldor (U), Ranieri (U);

CENTROCAMPISTI – Agnelli (B), Amabile (U), Carraro (U), Deli, Gerbo, Kragl, Ramè (U), Busellato, Arena (U), Rizzo, Mancuso (U);

ATTACCANTI – Floriano, Mazzeo, Nicastro, Gori (U), Chiaretti, Iemmello, Cicerelli, Galano, Cavallini (U).

(B: giocatori bandiera; U: under. Limite over: 18. Limite giocatori bandiera: 2. Under illimitati). 

Un mercato sicuramente di spessore con i satanelli che dovranno piazzare in Serie C entro il 25 uno tra gli over attualmente in rosa (probabile partenza di Floriano), oltre agli esuberi Celli, Sainz-Maza e Fedato. L’obiettivo principale sarà innanzitutto quello di azzerare la penalizzazione per poi puntare ad un campionato di alto profilo. La palla ora, passa nelle mani dei tifosi chiamati all’ennesimo atto di fede nei confronti della propria squadra del cuore mediante la sottoscrizione degli abbonamenti (attualmente di poco sopra i 6500) e soprattutto nelle mani del tecnico Grassadonia, che dovrà plasmare un organico di assoluto valore tecnico.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di