Foggia, Floriano annuncia l’addio: “Capolinea. Grazie a tutti”

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ giunta al capolinea l’avventura di Roberto Floriano con la maglia del Foggia. L’attaccante rossonero classe 1986 ha annunciato il suo addio tramite il profilo Instagram ufficiale, ringraziando tutti per gli anni in Capitanata. Prevista l’ufficialità della risoluzione del contratto nelle prossime ore.

Queste le sue parole d’addio:

Ci sarebbero tante cose da scrivere ma preferisco scrivere poche con il cuore… parto dicendo che vorrei ringraziare tutti, dal più piccolo tifoso al più grande, tutti coloro che incontravo per la città e mi davano forza con una semplice parola e mi spronavano a non mollare mai.. ringrazio tutte le amicizie che ho creato fuori dal campo e che mi hanno fatto vivere al meglio questa esperienza, le due curve che mi hanno rispettato e stimato come uomo prima ancora che calciatore… un grazie ai patron fratelli Sannella che mi hanno fatto vivere questa esperienza e poi un grazie va anche a tutte le persone che hanno lavorato per la squadra, a tutti i miei compagni che ho incontrato in quest’esperienza rossonera. A loro va un grazie speciale perché mi hanno sempre voluto bene in ogni momento e io sapevo di poter contare sempre su di loro. Purtroppo si è arrivati al capolinea ed è arrivato il momento dei saluti … grazie Foggia e grazie a tutti i foggiani”

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
ValenciaFGcev Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
cev
Membro
cev

Non sei certo da D! Sei un bel gran calciatore! In un campionato a 22 squadre tra turn over, infortuni e squalifiche avresti detto, come sempre, la tua! Lì andrai in doppia cifra e farai la differenza ma dimenticati di sentirti calciatore come a Foggia! Questione di soldi e basta! Se volevi essere protagonista lo avresti fatto in C con il Catanzaro, signora squadra che punta alla B! Peccato, resto deluso…io che ti avrei sempre voluto nell’11 titolare. Bye bye Floriano27

cev
Membro
cev

Ho trovato questo articolo sul web e mi è venuto il vomito pensando a quell’ominicchio che ieri si è permesso si sparare a zero su proprietà e d.s.. Un po’ di storia… Grazie a Zeman e al Foggia sei tornato nel calcio che contava (Milan stellare e nazionale!)…poi grazie all’esonero di De Zerbi (grande calciatore,uomo ed allenatore), dovuto a quell’incompetente di Di Bari, hai trovato squadra forte e già rodata ed hai stravinto un campionato che chiunque avrebbe stravinto…poi la B e l’esonero più volte scampato grazie ai Sannella, poi ancora la fortuna ti ha baciato: Nember! Tu invece, nel… Leggi altro »

cev
Membro
cev

Restiamo uniti tutti, insieme a società, tecnico e d.s.. Mi dispiace per RF27, del quale sono un grandissimo estimatore, ma… se ti brillano gli occhi per gli euro e scendi in D, quando, invece, hai buon mercato in B e nelle corazzate di C…quando poi alla fine puoi giocartela alla pari con Cicerelli, Galano, Deli e Chiaretti in un campionato lungo e difficile, quasi sicuramente a 22 squadre. ..allora capisco che per te Foggia non è più una priorità! Hai bisogno di nuovi stimoli…di denari che abbiano più potere d’acquisto (manco qui facessi la fame!). Ricordi cosa hanno fatto i… Leggi altro »

ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Stroppa deve tutto a Foggia come allenatore, come calciatore lascio perdere… È stato trattato con serietà da tutti, società, tifosi, squadra… e lui appena ricevuta un offerta scappa via. Occhio! Lo sappiamo bene nel calcio è ovunque è lecito voler cambiare e crescere, ma lui ha l’aggravante di essere scappato quando i Sannella avevano bisogno di lui, ha lasciato soli Nember e la squadra, aveva un’altro anno di contratto e non gli hanno fatto pagare neanche la penale… MA IO SONO STATO CONTENTO! Però non posso permettergli di parlare male di Nember… buffone e ominicchio… Nember ti chiese se eri… Leggi altro »