Grassadonia e il pallone in mezzo al popolo

Tempo di lettura: 1 minuto

Questione di metri. Domenica all’Adriatico di Pescara i tifosi — di ogni fede e in ogni settore — hanno ricordato Piermario Morosini, azzerando le distanze tra tifoserie. Qualche ora dopo, a Crotone, lo squalificato tecnico del Foggia, Gianluca Grassadonia, si è seduto in curva a dare istruzioni ai collaboratori. In curva, e non in tribuna, in uno spazio isolato ma a cinque-sei metri dai tifosi foggiani. A pochi metri dalla «gente». A leggerlo e ingigantirlo, un gesto simbolico: il pallone stia lì, in mezzo al popolo, in mezzo a noi. Grassadonia è rimasto a pochi metri, infilarsi nel caos festoso gli avrebbe impedito di lavorare. È stato un gesto involontario, crediamo, ma in fondo ha fatto un passo enorme: colmiamo quei metri, quella distanza, perché non c’è niente di più popolare e contagioso. Messaggio potente: azzeriamo le distanze. Per goderci il pallone, non solo per ricordare uno sfortunato ragazzo.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
RobyFoggiamaurizio67ValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Non me ne voglia Floriano giocatore buono è rispettabile, ma tutta sta storia???? Ohhh lui si vedeva chiuso E GIUSTAMENTE da Chiaretti e Cicerelli…. scusate se è poco, i quali si vedono o vedranno chiuso da MAZZEO, IEMMELLO, GALANO!!!
Chiaretti ha più gamba e categoria di Floriano, Ciceretti è giovane e soprattutto FOGGIANO!!! Sarà lui il nostro nuovo lider

maurizio67
Membro
maurizio67

Io credo che Floriano sia un buon giocatore, un ottimo ragazzo e un grande professionista, ma nel calcio si fanno delle scelte che vanno rispettate. In ogni caso ci hanno chiesto pazienza e non mi sento di emettere giudizi dopo appena due partite, abbiamo giocatori forti ai box che, se integrati al meglio, possono farci volare. Spero che Grassadonia riesca a trovare i giusti equilibri e che dia serenità alla difesa che a Crotone mi è sembrato poco organizzata. In bocca al lupo a Floriano che, non dimentichiamolo, fa il mestiere più bello del mondo e potrà continuare a divertirsi… Leggi altro »

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Sono sicuro che a Foggia il Crotone non avrebbe vinto

RobyFoggia
Membro
RobyFoggia

Se Iemmello tarderà a giocare io non vedo male il tridente Mazzeo Galano Gori in un ipotetico 4 3 3