Foggia, Busellato e Galano in campo. Dubbi in difesa

Tempo di lettura: 1 minuto

In casa Foggia è finalmente tempo di Cristian Galano. Il fantasista ex Bari, scontate le tre giornate di squalifica accumulate ai tempi della sua esperienza in biancorosso, è pronto a scendere in campo nel 3-4-2-1, che mister Grassadonia ridisegnerà appositamente per lui nella sfida contro il Pescara.

Stando al parere del Corriere dello Sport, infatti, l’ex allenatore della Pro Vercelli dovrebbe puntare sulla qualità del talento foggiano, destinato ad agire alle spalle dell’unica punta Mazzeo e al fianco di uno fra Deli e Cicerelli. A centrocampo, invece, è quasi certo il ritorno dal primo minuto di Massimiliano Busellato, chiamato a far filtro all’interno di una zona di campo, nella quale ultimamente sembra essersi rotto qualcosa. Gli ultimi dubbi, infine, riguardano la difesa: se fino ad ora è stata sempre data fiducia al trio tutto italiano Tonucci-Camporese-Martinelli, non è da escludere che contro gli abruzzesi si possa assistere all’esordio dal primo minuto di Deian Boldor. Con l’opzione Loiacono leggermente sullo sfondo.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
foggianopiacentinoValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Bhe io continuo a dire che se Deli e Galano restano sopra la linea della palla e non fanno filtro (Deli non lo sa fare e Galano sarebbe sprecato) con due centrali che inoltre devono impostare rimaniamo scoperti! Molto meglio mettere 3 lì dietro così si copre di più Carraro e si fa girare meglio la palla eppoi siamo più forti in interdizione…. 3-5-2 con Galano-Mazzeo!

foggianopiacentino
Membro
foggianopiacentino

Martinelli fa i suoi errori,ma gli altri non scherzano,io lo vedo sempre combattere