Serie B, la presentazione della 5^ giornata

Reading Time: 2 minutes

Serie B, turno infrasettimanale, emozioni continue. Il campionato cadetto non si ferma, e si ritrova in campo anche questo martedì sera. Sette sfide andranno in scena stasera alle 21, mentre domani si chiuderà il turno con le ultime due. La capolista Verona, forte dell’ultima vittoria di Crotone, si ritroverà di fronte uno Spezia rinfrancato dal successo casalingo contro il Cittadella, quest’ultimo secondo in classifica e chiamato a tenere il passo contro il Benevento.

Momento delicato, invece, per il Brescia che non trova vittoria da cinque partite; al Rigamonti si presenta il Palermo, reduce invece da ben quattro risultati utili consecutivi. Il Pescara invece, appollaiato a pari punti con il Palermo, ospiterà un Crotone voglioso di rivalsa dopo la caduta casalinga contro il Verona. Non se la passa bene il Perugia, e se la passa ancor peggio il Carpi: nella fattispecie, però, gli umbri arrivano dalla pesante sconfitta di Palermo, mentre la squadra di Chezzi ha parzialmente rialzato la china dopo il pareggio casalingo contro il Brescia.

Il Livorno, invece, non vince da quattro partita e proverà a portare a casa i tre punti tra le mura amiche contro il Lecce; i pugliesi, di contro, arrivano dalla vittoria convincente tra le mura amiche contro il Venezia. Interessante, poi, la sfida tra Salernitana ed Ascoli: i granata hanno perso il derby campano contro il Benevento, e per questo vogliono subito rialzarsi, ma di fronte c’è l’Ascoli reduce dalla vittoria casalinga contro il Lecce.

Mercoledì, invece, alle 19 si affronteranno Cremonese e Cosenza: i padroni di casa hanno totalizzato sei punti fino a questo momento, e contro i calabresi l’obiettivo è uno solo, ovvero vincere; ma i ragazzi di Braglia non hanno intenzione di essere vittima sacrificale, e proveranno ad espugnare il Giovanni Zini.

Chiuderà il turno Padova-Foggia: situazione difficile per i pugliesi, che rincorrono la pesante penalizzazione che li vede ancora a -5. Il Padova, di contro, arriva dalla sconfitta di Salerno ma si ritrova già con il doppio dei punti della squadra di Grassadonia, ed ecco perché in campo conteranno le motivazioni.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments