Spezia-Livorno: Il giudice sportivo non omologa il risultato

Tempo di lettura: 1 minuto

Spezia-Livorno, posticipo della settima giornata di ritorno del campionato di Serie B, non è stata omologata dal giudice sportivo che nel dispositivo pubblicato giovedì 28 febbraio ha fatto sapere di aver “ricevuto dal Livorno preannuncio di reclamo in ordine alla regolarità della gara e, in attesa di ricevere le motivazioni, si riserva di decidere in merito all’omologazione del risultato”.

Intanto, la società toscana è stata sanzionata con un’ammenda di 20.000 euro e diffida “per avere suoi sostenitori, al momento dell’ingresso nello stadio, forzato i cancelli dell’impianto, danneggiato i tornelli e messo fuori uso i maniglioni anti-panico; per avere inoltre, al 27′ del primo tempo, aggredito alcuni stewards presenti nel loro settore ferendone lievemente quattro, generando un parapiglia tale da costringere gli stewards ad abbandonare il settore. Al contempo lanciavano in direzione delle Forze dell’Ordine”.

Fonte – Iltirreno.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Dome 12 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Dome 12
Membro
Dome 12

Cosa ce di irregolare in una partita persa
1 che si sono messi d accordo x un pareggio quindi devono essere condannati pe illecito
2 ke qualke giocatore livornese si è venduta la partita e quindi qui ce sempre illecito
3 che questi veramente si sono messi d’accordo e qualcuno vuole dire la verità e la società x nn incappare nella pena denuncia spontaneamente qualche tesserato.
Staremo a vedere ma, ho i miei dubbi sono squadre del nord e tutto si risolverà a Loro favore.