Foggia, arrestato il presidente Canonico: è finito nello scandalo sul voto di scambio a Bari

Reading Time: < 1 minute

Si contestano, a vario titolo, anche i reati di scambio elettorale politico-mafioso e associazione mafiosa nelle indagini che stamani hanno portato all’arresto di 19 persone tra le province di Bari, Taranto e Palermo.

Tra gli arrestati posti ai domiciliari figurano Francesca Ferri, consigliera comunale di Bari per Italia Popolare e Nicola Canonico, imprenditore e presidente del Foggia calcio, in passato consigliere pugliese e comunale a Bari.

Le indagini riguardano un presunto scambio elettorale politico-mafioso per le elezioni amministrative di Bari e di Valenzano del 2019.  (ANSA)

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments