Brevi C: Il Potenza rimborsa gli abbonati. Monopoli sempre più giù

Reading Time: < 1 minute

Il pareggio sul campo del Monterosi ha generato tensioni in casa Potenza, nell’immediata vigilia della sfida con l’Avellino (domani alle 20:45 al Viviani). Non ci sarà infatti il capitano Caturano, messo fuori rosa dal club per motivi disciplinari – fino a nuovo ordine – dopo uno screzio a fine partita con il tecnico Marchionni(co-firmatario del provvedimento). Inoltre, in risposta ai malumori di parte della tifoseria per l’andamento della stagione, è stato stabilito il rimborso della quota di partite residua degli abbonamenti per chi dovesse restituire la tessera in sede nelle giornate di oggi e domani. (Pietro Scognamiglio)

Il piatto piange in casa Monopoli. Le due sconfitte di fila al Veneziani con Avellino e Juve Stabia hanno lasciato non solo l’amaro in bocca, ma soprattutto una marcia in classifica da disco rosso con la salvezza diretta lontana tre lunghezze. Posizione franca quella tenuta da quel Foggia che attende giovedì allo Zaccheria proprio i biancoverdi in un derby che è quasi uno spareggio salvezza. “E’ il momento di fare quadrato. Ringrazio il pubblico per il suppporto contro la Juve Stabia, anche questa caratterizzata da decisioni dubbie”, ha detto il ds Marcello Chiricallo. “La squadra sta facendo di tutto per uscire da questa situazione, i ragazzi hanno fornito buone prestazioni contro big del campionato. E’ evidente il rammarico per le sconfitte nelle ultime due partite: meritavamo sicuramente di più”. A Foggia tornerà in panchina Taurino (scontata la squalifica) che dovrà ridisegnare il centrocampo. (Luca Sardella)

Fonte – Gazzetta.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments