Il Foggia sbanca Monopoli per 3-1

foggia esultanza
Tempo di lettura: 2 minuti

Sono tre punti pesanti per i playoff
La squadra di De Zerbi coglie un successo importante contro una squadra in cerca di punti salvezza. Risolvono le reti di Floriano, un autogol e di Vacca che chiude al 94’

Il Foggia coglie un importante successo in trasferta e si sistema al terzo posto della classifica (in attesa dell’impegno serale del Lecce) in coabitazione con la Casertana. Al Veneziani di Monopoli, nell’ennesimo derby del girone C della Lega Pro, l’undici rossonero privo dell’infortunato Di Chiara (oltre che di De Giosa, Lanzaro e Viola, fuori da tempo) inseguiva la continuità nei risultati. La gara si è messa in discesa quasi subito.

La partita

Rossoneri in vantaggio all’11’ con Floriano, bravo a concludere in rete – anche se in sospetta posizione di fuorigioco – dopo una sponda di petto di Iemmello. Al 16’ il Monopoli fallisce clamorosamente il pareggio quando Gambino cicca la conclusione mandando la sfera sul fondo. Ancora Floriano, davvero in palla, sfiora il raddoppio al 22’, ma è bravo Pisseri a deviare in angolo. Al 29’ Sarno ci prova con un gran tiro da fuori, palla a lato. Il Foggia trova il raddoppio in circostanze fortunate al 38’ quando il portiere biancoverde Pisseri spedisce nella sua stessa rete un cross dalla sinistra di Floriano. Ma non passano neppure 2 minuti e il Monopoli riapre il match con Romano, bravo a superare Narciso con un tiro di prima intenzione.

Il secondo tempo

A inizio ripresa succede poco nei primi minuti di gioco. Il Monopoli prova a spingere sull’acceleratore. Bacchetti sfiora l’autogol al 18’ quando per poco non infila Pisseri cercando l’anticipo su Iemmello. Al 22’ Croce coglie un clamoroso palo per il Monopoli, mentre sul capovolgimento di fronte è Iemmello a sfiorare il terzo gol per il Foggia, ma Pisseri vola a salvare in corner. I rossoneri sentono avvicinarsi la vittoria e De Zerbi inserisce anche Coletti per Sarno, passando di fatto alla difesa a 5, come nel secondo tempo di Melfi. La gara non vive di particolari sussulti e il Foggia resiste senza soffrire sino al 94’, quando Vacca chiude definitivamente il match superando Pisseri di destro. I rossoneri di De Zerbi ottengono così la seconda vittoria consecutiva, importantissima per consolidare la posizione playoff.

Fonte – corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
BrianFrax Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Frax
Ospite
Frax

Monopoli foggia 1-3, 50 pt in classifica, terzo posto provvisorio e soprattutto +4 dalle altre quarte dei gironi A e B (non arriveremo promi ma si è fatto un grande balzo verso i Play Off). Pra qualche considerazione. I primi 25′ di Andria sono stati uguali ai primi 25′ di oggi. Allora mancammo 2 gol fatti con Arcidiacono e Angelo, oggi con 1 tiro e mezzo in porta siamo andati sul 0-2 con un gol in fuorigioco e una papera del loro portiere, questo è il calcio. Ad Andria si perse 3-0, tutti brocchi venduti, oggi si è vinto 1-3… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

E se in attacco siamo irresistibili e si dà l’impressione di poter segnare in ogni momento contro chiunque, in difesa abbiamo pericolosissime amnesie, e non solo sulle ripartenze. Oggi da un attacco modesto abbiamo subito un gol a difesa schierata dopo che il Monopoli, sul 0-1, sempre a difesa schierata, si è mangiato un gol quasi impossibile da sbagliare anche per un bambino dei pulcini. Purtroppo in serie C vincono quasi sempre me migliori difese e quasi mai i migliori attacchi. Ecco perchè il Foggia, perso il primato di migliore difesa, è crollato in classifica. Saremo in tempo per rimediare… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

Naturalmente volevo dire “Floriano”, non “Fabiano”.

Brian
Ospite
Brian

comunque è incredibile pensare che togliendo gli 8 gol subiti da micale e mettendo il caso che narciso li avesse parati saremmo a 19 gol subiti e cioè comunque tra le prime difese a parte andria e mi sa cosenza che prendono sempre pochi gol, giusto una considerazione non sto accusando micale perchè a parare i rigori e bravo e in coppa italia ha giocato bene le prime partite a parte siena all’andata se non sbaglio. la partita non sono riuscito a vederla purtroppo però vi avevo detto che floriano stava tornando ^_^ ve l’ho detto che è forte, speriamo… Leggi altro »