Vittoria determinata da chi ha giocato meno!

Convocati De Zerbi
Tempo di lettura: 1 minuto

Ci sono delle partite dove c’è da soffrire, partite nelle quali c’è una squadra che gioca e che è tecnicamente superiore ma una palla che non vuol saperne di entrare, partite dove un episodio può determinare anche un risultato a sorpresa; e poi ci sono dei calciatori che risultano essere determinanti, calciatori che hanno giocato a sprazzi e che di colpo diventano i protagonisti della vittoria finale.
Ebbene Foggia Akragas è stata la partita di Sainz Maza, di Riverola ma soprattutto di Gianluca Micale considerato che era proprio lui quello che poteva rappresentare l’anello debole della formazione rossonera in questo finale di stagione; il giovane portiere è stato invece il vero valore aggiunto del Foggia perchè, pur non essendo impegnato tanto durante l’arco dei 93 minuti, ha saputo sfoderare interventi straordinari che valgono più di ogni singola rete degli spagnoli perchè subire un gol e trovarsi immeritatamente in svantaggio avrebbe potuto rappresentare una batosta fortemente condizionante.
Comunque ieri si è vista ancora una volta la forza del gruppo, la coralità della manovra e anche le capacità tecniche dei singoli che fanno ben sperare per l’immediato futuro.
Bisogna andare avanti così, con questa determinazione, con questa grinta e con questa rinnovata mentalità vincente senza fare calcoli e senza stilare tabelle di marcia; tutto può ancora succedere in tre partite, i risultati delle gare, se si perde la giusta concentrazione, possono riservare qualsiasi tipo di risultato finale e di una cosa si può essere certi: il Foggia ci sarà sino alla fine!

Alberto Mangano da manganofoggia.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Cuore Rossonero Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Cuore Rossonero
Ospite
Cuore Rossonero

E’ la vittoria di un gruppo che ha ritrovato sè stesso nel momento migliore della stagione.E solo questo potrebbe fare la differenza rispetto alle avversarie che, a turno, fanno passi falsi, vedi per ultimo il Lecce….Spiace solo che dalla vetta ci separano troppi punti per il valore che il Foggia è riuscito ad esprimere nelle ultime 6 vittorie tra campionato e coppe…Credo che anche i ciechi abbiano capito che siamo più una squadra da serie B che da Lega pro, ma nonostante questo i sanniti continuano a stare lì davanti a tutti vincendo per 1-0 le partite….Comunque noi continuiamo per… Leggi altro »