De Zerbi:”Andremo a giocarcela, vi dico come”

dezerbi

Oggi la decisione definitiva sull’orario: l’Osservatorio sulla Sicurezza è chiamato ad esprimersi

La notte del trionfo con l’Alessandria è già catalogata nell’album dei ricordi. Il Foggia, con la mente, è già alla doppia semifinale col Lecce. Da oggi si pensa solo ed unicamente a gara 1, in programma domenica al Via del Mare. Una buona porzione di serie B passa da lì. Ad ammetterlo è stato lo stesso De Zerbi domenica sera, a margine del successo ottenuto sui piemontesi che è valso il visto sulla semifinale. Un derby, oltretutto, ad arricchire di suggestioni una doppia sfida che si ripropone dopo i due confronti nella stagione regolare: finì 4-0 per il Foggia allo Zaccheria, 3-1 per i salentini nella gara di ritorno. Proprio quell’amaro pomeriggio è ricordato come uno dei momenti più delicati della gestione De Zerbi. Quella sconfitta senza attenuanti gettò nello sconforto tutti e fece scricchiolare il rapporto tra il tecnico e la dirigenza.

DE ZERBI – Proprio De Zerbi finì sul banco degli imputati e clamorosamente in discussione, nonostante quello stop giunse dopo 11 risultati di fila. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti ma quel pomeriggio resta tuttora nitido nei ricordi del tecnico bresciano, che attende la gara di domenica con particolare adrenalina ed attesa. “Ci attende un’altra battaglia, il Lecce è squadra di valore come noi, l’Alessandria, il Pisa. Andremo a giocarcela a testa alta, con umiltà, rispettando il Lecce ma con il piglio giusto. Anche al Via del Mare intendiamo essere protagonisti, vogliamo fare la partita, aggredendo l’avversario e creando occasioni da gol possibilmente concedendo poco o niente a loro”.

ORARIO IN BILICO – Una sfida che si giocherà alle 20,45. Tuttavia manca ancora l’ufficialità: si attende il responso dell’Osservatorio Nazionale sulla Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, chiamato a pronunciarsi nelle prossime ore. Qualora dovesse riscontrare problemi legati alla gestione dell’ordine pubblico, la gara sarebbe anticipata, probabilmente alle 18. Al momento, tuttavia, resta quello delle 20,45 l’orario indicato.

Fonte – Telefoggia.tv

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di