Play Out: Ischia e Melfi retrocedono in D

melfi
Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo Cuneo e Lupa Roma, anche L’Aquila, Ischia e Melfi retrocedono in Serie D.

Nel Girone B, insieme alla Lupa Roma, salutano il professionismo gli abruzzesi de L’Aquila che, dopo aver pareggiato tra le mura amiche nella gara d’andata, perdono 3-1 a Rimini e salutano la Lega Pro, chiudendo addirittura il match in nove uomini.
Decise anche le retrocessioni del Girone C: l’Ischia spaventa il Monopoli ma non riesce a ribaltare il 3-0 subìto all’andata. I campani disputano un gran primo tempo, chiudendo avanti di due reti. Nella ripresa, però, i biancoverdi riescono a limitare i danni e gli isolani vincono solo 2-1 in terra pugliese, risultato che non basta per evitare la retrocessione.
Dopo 13 anni abbandona la Lega Pro il Melfi: il drammatico spareggio contro il Martina termina 0-0. I lucani, dopo aver perso la gara d’andata all’ultimo istante, non riescono a segnare agli itriani la rete che sarebbe valsa la permanenza tra i Pro.

Fonte – Tuttolegapro.com

Facebook Comments

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di