Stroppa a Foggia ha tempo…ma non troppo. Gli scenari

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Foggia non ha una proprietà che cambia allenatore facilmente e lo consideriamo un pregio in un mondo dove spesso si prendono decisioni avventate. Ma Giovanni Stroppa non può pensare di avere troppo tempo, la trasferta di Melfi sarà molto indicativa per il suo futuro. In caso di brutta prestazione, accompagnata da un risultato non pieno, sarebbero cattivi i presagi per il tecnico che la scorsa estate sostituì De Zerbi. E gli scenari sembrano abbastanza chiari: dopo i contatti con Gautieri, senza sviluppi, in caso di ribaltone sarebbe Dionigi ad avere le percentuali più alte, con Carboni più defilato. Ma ora tocca a Stroppa, soltanto a Stroppa, respingere al mittente qualsiasi ipotesi di svolta e scacciare le streghe.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

3
Lascia un commento

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
Massimofrancescogiuseppefg87 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
giuseppefg87
Membro
giuseppefg87

Ma perchè la società e buona parte dei nostalgici continua a puntare il dito contro Stroppa che si è dovuto accontentare di una squadra orfana di Iemmello che ha fatto 40 gol in due stagioni solo in campionato ed è stato sostituito con delle mezze calzette? Perchè Di Bari visto che ne capisce di calcio secondo lui non ha pensato bene di comprarselo quando poteva? Si vedeva lontano 10 kilometri che il giocatore era buono. Non è meglio che i tifosi e mi riferisco a quelli che di calcio ne capiscono non fanno capire a Sannella che sono i giocatori… Leggi altro »

francesco
Membro
francesco

Giovannino Stroppa mezz’ora fa in conferenza stampa pre Melfi, ha dichiarato :
” Questa è la strada giusta x vincere il campionato. E noi lo vinceremo.”
Speriamo sia passato l’angioletto e abbia detto AMEN !!!!

Massimo
Membro
Massimo

La società è stata chiara. Stroppa sarà il nostro allenatore per il prossimo biennio almeno. Domani seppur non arriverà il risultato pieno, andremo almeno a tirare 10 volte nello specchio. Se ci va bene vinciamo 5-0 altrimenti staremo a mangiarci le mani un’altra volta. Abbiamo bisogno della punta. Speriamo rientri presto Mazzeo per non perdere ulteriori punti dal vertice. Poi con la punta che verrà a Gennaio schianteremo e recupereremo i punti in casa contro le grandi! Cmq la società dà garanzie e se venisse Pierpaolo Marino……..sarà apoteosi!