Cosenza, Roselli ci vuole provare. A viso aperto con il fortissimo Foggia

roselli
Tempo di lettura: 1 minuto

Due siciliane incontrate nel percorso ultimo hanno rilanciato le ambizioni del Cosenza. Altro che crisi, così come si voleva far credere dopo il periodo no attraversato dalla squadra. Decisa è stata invece l’inversione di rotta con il primo acuto registratosi in casa dell’Akragas e la conferma la settimana successiva nel delicato confronto con il Messina. Il quinto posto è sempre più consolidato, ma la sensazione è che la società e lo stesso Roselli, senza dichiararlo apertamente, vogliano di più da questo gruppo. Ed allora ci si prepara al supersfida di sabato contro il fortissimo Foggia, complesso quest’ultimo in evidente difficoltà da diverso tempo e che è riuscito a smorzare le polemiche dopo la sconfitta interna con il Fondi, andando ad imporsi sul terreno del Melfi. Nulla da perdere per i rossoblu, semmai un ennesimo banco di prova per capire fino in fondo quanto si può competere con le grandi di questo campionato che, sul piano economico e della qualità di organico, rimangono sempre molto avanti. Ma Roselli vuole giocarsela questa partita e durante il corso della settimana, lavora su un modulo tattico che possa frenare l’impeto di una compagine molto tecnica ed offensiva nella sua proposizione di gioco. Prove di 3-4-3 e la eventuale richiesta di sacrificio da parte di tutti, ma anche la possibilità di tenere Statella più vicino alla porta avversaria, visti gli ultimi risultati. Vedremo quello che succederà.

Fonte – Sport.strill.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di