Top & Flop di Foggia-Siracusa

Tempo di lettura: 1 minuto

Vittoria larga e convincente del Foggia che nell’ultimo match dell’anno si impone per 3-0 sul Siracusa. Nel primo tempo è Coletti, alla mezz’ora, a sbloccare il match direttamente da calcio di punizione; dopo pochi minuti Agnelli raddoppia sfruttando una palla vagante in area di rigore (dopo un palo colpito da Mazzeo); al 51′ Mazzeo firma il tris su assist di Riverola. Rossoneri che restano al quarto posto ma salgono a quota 41 punti. I siciliani, invece, restano noni con 27 punti.
Andiamo a vedere i top & flop dell’incontro:

TOP

Coletti (Foggia): Il centrale rossonero ha il merito di aver sbloccato il match al 30’ con un bel calcio di punizione (complice un grave errore di Santurro). Per il resto è imponente in difesa, fermando sul nascere le offensive del Siracusa. PERFETTO

Valente (Siracusa): E’ uno dei pochissimi a salvarsi tra le fila dei siciliani. Nel primo tempo è il più attivo dei suoi: crea pericoli dal versante sinistro e colpisce una traversa al 12’. ATTIVO

FLOP

Nessuno (Foggia): Partita perfetta della truppa rossonera in entrambe le fasi: i rossoneri non finivano una partita senza subire gol da ben otto match. Da segnalare il ritorno al gol di Mazzeo e la seconda rete consecutiva di capitan Agnelli. CONVINCENTI

Santurro (Siracusa): Una buona gara macchiata, tuttavia, dal grave errore in occasione del gol firmato da Coletti. DISATTENTO

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
maurizio67Ludovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Buongiorno a tutti, La buona notizia è che il Foggia c’è… ed è a -2 dalla vetta. Fa specie però che il Foggia che vince fa meno meno notizia…..infatti siamo i soliti 6-7 a commentare, mentre, quando perde, una valanga di sproloqui, bestemmie e invocazioni di vario tipo, si susseguono in un’onda d’urto persecutoria verso mister, giocatori, e compagnia bella. Bisognerebbe riflettere anche su questo, perchè le vittorie non sono un atto pre-stabilito… ma un atto cercato e perseguito, anche con l’apporto di tutti noi. Io andrò ferie….Non vigilerò….perchè sono convinto che, nonostante tutto, questa società farà i dovuti sforzi… Leggi altro »

maurizio67
Membro
maurizio67

Finalmente abbiamo visto un calciatore del Foggia, Mazzeo, vincere un duello aereo con un difensore avversario….Padovan hai visto come si fa?
Sarà che ha me piacciono i calciatori di sacrificio, ma voglio fare i complimenti a Loiacono che sta giocando alla grande dando sicurezza alla difesa.
Auguro un buon anno nuovo a tutti gli amici di Foggialandia e sappiamo tutti cosa ce lo farà definire OTTIMO!!!
FORZA FOGGIA