Serie B, la classifica degli assistman: Mazzeo verso la vetta

Tempo di lettura: 2 minuti

Il calcio, come da tradizione, è un gioco semplice. Vince la squadra che mette a segno più gol. Per riuscirci però, occorre che nell’undici in campo vi sia anche almeno un giocatore in grado di far andare in gol i compagni. L’uomo assist è merce rara, quasi quanto un bomber di razza. Una stoffa pregiata che in Serie B non sembra mancare. Ecco infatti la classifica aggiornata degli assistman della serie cadetta secondo i dati ufficiali della Lega di Serie B:

Sei assist – Ciano (Frosinone)

Cinque assist – Molina (Avellino), Mazzeo (Foggia), Scozzarella (Parma)

Quattro assist – Laverone (Avellino), Cissè (Bari), Furlan (Brescia), Dalmonte (Cesena), Pasqual (Empoli), Cerri (Perugia), Sprocati (Salernitana)

Tre assist – Buzzegoli (Ascoli), Tello (Bari), Laribi (Cesena), Schenetti (Cittadella), Untersee (Empoli), Coronado (Palermo), Colombatto e Pajac (Perugia), Mammarella (Pro Vercelli), Nizzetto (Virtus Entella)

Due assist – Clemenza (Ascoli), Di Tacchio (Avellino), Brienza e Improta (Bari), Machin (Brescia), Saric (Carpi), Jallow (Cesena) Kouamé e Litteri (Cittadella), Almici, Bandinelli, Cavion, Pesce e Renzetti (Cremonese), Caputo e Donnarumma (Empoli), Agazzi (Foggia), Da Cruz (Novara), Di Carmine (Perugia), Chochev, Gnahoré, Nestorovski e Rispoli (Palermo), Calaiò e Dezi (Parma), Coulibaly, Brugman, Del Sole, Mancuso e Zampano (Pescara), Rodriguez e Vitale (Salernitana), Granoche (Spezia), Paolucci, Tremolada e Varone (Ternana), Bentivoglio e Zampano (Venezia), Troiano e Pellizzer (Virtus Entella)

Un assist – Baldini, Bianchi, Cinaglia, Favilli e Lores Varela (Ascoli), Ardemagni, Asencio, Bidaoui, I. Camara, Moretti e D’Angelo (Avellino), D’Elia, Floro Flores, Galano, Iocolano, Petriccione, Fiamozzi e Nené (Bari), Cancellotti, Caracciolo e Ferrante (Brescia), Concas, Jelenic, Malcore, Manconi, Nzola e Sabbione (Carpi), Mordini, Panico e Sbrissa (Cesena) Adorni, Bartolomei, Chiaretti, Salvi, Settembrini e Varnier (Cittadella), Arini, Mokulu, Paulinho, Perrulli, Piccolo (Cremonese), Bennacer, Castagnetti, Lollo, Ninkovic, Romagnoli e Zajc (Empoli), Calderini, Deli, Floriano, Gerbo Rubin e Vacca (Foggia), Citro, Gori. Mazarese e Soddimo (Frosinone), Golubovic, Macheda, Moscati, Orlandi e Sansone (Novara), Rolando (Palermo), Baraye, Insigne e Scavone (Parma), Bonaiuto e Rosati (Perugia), Benali, Capone, Coda, Crescenzi, Mazzotta e Proietti (Pescara), Berra, Germano, Ghiglione, Legati, Morra, Raicevic, Vajushi e Vives (Pro Vercelli), Alex, Bocalon, Gatto, Rosina, Signorelli e Zito (Salernitana), De Col, Juande, Lopez, Maggiore, Marilungo, Mastinu, Pessina e Vignali (Spezia), Albadoro, Angiulli, Carretta, Defendi, Favalli, Finotto, Signorini e Tiscione (Ternana), Domizzi, Garofalo, Pinato, Stulac e Zigoni (Venezia), Belli, De Luca, Djily, Eramo e Luppi (Virtus Entella).

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di