Le probabili formazioni di Ternana-Foggia – Riposa Mazzeo, out Favalli

Antitetiche le aspirazioni, più che mai affini i percorsi recenti. Sette gol messi a segno nelle ultime due sfide per il Foggia, otto per la Ternana. Il bilancio è presto detto: bottino pieno per entrambe, e iniezione di fiducia per la volata finale. I Satanelli vedono i play-off: i perentori successi contro Cremonese e Foggia hanno spazzato via il tonfo contro l’Empoli, e adesso il margine dall’ottava piazza è di appena due punti. Resta critica la situazione delle Fere, impantanate in coda alla classifica: la zona play-out l’obiettivo minimo, sette le gare per acciuffarlo.

COME ARRIVA LA TERNANA – Ha trovato la quadra De Canio, che pare intenzionato ad archiviare l’ipotesi turnover. Ad eccezione del solo Favalli (squalificato), solo conferme per l’undici anti-Novara: tra i pali va Sala, Defendi e Signorini sulle corsie laterali, Gasparetto e Signorini sigillano il reparto. Paolucci play basso, assistito da Statella e Signori, che proveranno a pungere in incursione. Trequarti affidata a Tremolada: suo l’onere di innescare il tandem offensivo, dove agiranno i soliti Carretta (reduce dalla doppietta contro gli azzurri) e Montalto, a caccia del diciottesimo sigillo stagionale, per mettere la freccia su Donnarumma.

COME ARRIVA IL FOGGIA – “Sarà una partita difficile perché lo è in tutte le sue forme, affrontiamo un gruppo imprevedibile, una squadra sbarazzina che lavora bene in entrambe le fasi”, Stroppa dixit. Non arruolabili gli acciaccati Duhamel, Tarolli e Gerbo. Camporese guida la linea a tre, insieme a lui Loiacono e uno tra Calabresi e Tonucci (in lieve vantaggio il secondo). Zambelli s’è preso il binario di destra, non si tocca Kragl sul versante opposto, Greco a smistare in cabina di regia, spalleggiato ancora da Agazzi e Deli. A sorpresa, possibile turno di riposo per Mazzeo: salgono vertiginosamente le quotazioni di Beretta, che potrebbe avere una chance dal primo minuto.

Ecco le probabili formazioni:

TERNANA (4-3-1-2): Sala; Defendi, Gasparetto, Signorini, Zanon; Statella, Paolucci, Signori; Tremolada; Carretta, Montalto. A disposizione: Bleve, Plizzari, Ferretti, Rigione, Valjent, Angiulli, Bordin, Defendi, Varone, Finotto, Piovaccari, Repossi. Allenatore: Luigi De Canio.

FOGGIA (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Loiacono; Zambelli, Agazzi, Greco, Deli, Kragl; Beretta, Nicastro. A disposizione: Noppert, Lanzetta, Figliomeni, Martinelli, Rubin, Calabresi, Agnelli, Celli, Ramé, Scaglia, Fedato, Mazzeo, Floriano. Allenatore: Giovanni Stroppa.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
ValenciaFG Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Mister, mister… sabato abbiamo il Bari!!! Facciamo riposare i guerrieri Kragl, Mazzeo, Agazzi e Camporese…. almeno
Anche se Camporese è insostituibile io metterei dentro Tonucci, Calabresi e Loiacono
Sulla sinistra uno tra Rubin e Celli al centro
Deli, Agnelli e Greco e avanti Floriano Beretta
Già lo so! Adesso pioveranno critiche amare… ma io VOGLIO UNA SQUADRA AL 200% sabato contro il Bari.