Serie B, sui ripescaggi il Tribunale Federale si riserva la decisione entro lunedì

Reading Time: < 1 minute

È durato circa un’ora il processo innanzi al Tribunale federale nazionale della Figc, presieduto da Cesare Mastrocola, in merito ai ricorsi presentati dai cinque club che ambiscono al ripescaggio in Serie B. Pro Vercelli, Siena e Ternana hanno presentato un’eccezione chiedendo la sospensione perché è ancora pendente il ricorso presentato stamane al Consiglio di Stato, mentre il Catania voleva la decisione di merito subito e il Novara si è rimesso alla volontà dei giudici. Il Tribunale si è riservato una decisione prevista non prima di lunedì.

Fonte – Messaggero.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
cev
cev
1 Anno fa

Stai sempre a criticare e a gufare assieme alla signorina dalle origini “straniere”!!! Mai una critica obiettiva!!! Sempre contro tutti (addirittura Mazzeo)…sempre…a prescindere dai fatti e da ciò che realmente accade in campo!!! Per la cronaca il tuo amico Giovannino Tavernello non ha fatto meglio del mio “amico Mr”!!! Prima della primavera tu non scriverai più su questo forum perché il Foggia sarà salvo…a meno che, tanto coraggioso, salirai sul carro dei vincitori!!! Buon campionato!!! Io non ce lo con te, ce lo con chi a prescindere…io sto con i Sannella, con Nember, con tecnico, squadra e tifosi (“veri”) perché… Leggi altro »

foggianopiacentino
foggianopiacentino
1 Anno fa

Il pecorone ha pareggiato e che cazz u bresc

cev
cev
1 Anno fa

Si è salvato a 96′ con un rigore…ma è sulla graticola, 7 punti che in 6 partite (11 punti persi)!!! Lì non ci sono i sigg. Sannella, lì non c’è NemberOne!!! A breve…lui e il suo fido “roscitiello”!!! Grande giocatore, mediocre allenatore, piccolo uomo…io non dimentico quando per quattro lire, a fine carriera e con le tasche piene, portasti il mio “indifeso” (allora, “era Coccimiglio”) amore in tribunale! Infame…