Brescia-Venezia 2-0: i gol di Torregrossa e Tonali avvicinano la A

Tempo di lettura: 2 minuti

Nell’anticipo della 32^ giornata di Serie B il Brescia batte il Venezia per 2-0. Decisive le reti di Torregrossa a fine primo tempo e di Tonali a inzio ripresa. Rigamonti pazzo di gioia, perché con questo successo la squadra di Corini vola in vetta alla classifica a più sette dal Palermo terzo. La Serie A è più vicina

FORMAZIONI UFFICIALI
44′ Torregrossa (B) 79′ Tonali (B)

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Martella (60′ Semprini); Dall’Oglio (70′ Dessena), Tonali, Bisoli; Viviani; Torregrossa (85′ Rodriguez), Donnarumma. Allenatore: Corini

VENEZIA (3-5-2): Vicario; Lombardi, Modolo, Domizzi; Bruscagin, Schiavone, Segre (84′ Vrioni), Suciu (59′ Zennaro), Garofalo; Bocalon (68′ Rossi), Di Mariano. Allenatore: Cosmi

Ammonizioni: Suciu (V) Di Mariano (V) Dall’Oglio (B) Segre (V) Torregrossa (B)

Vola il Brescia che, dopo il pareggio di Verona, torna alla vittoria. Piegato un ottimo Venezia grazie alle reti di Torregrossa (bravo a sbloccarla a fine primo tempo con un colpo di testa su assist di Martella) e di Tonali (geniale il passaggio di tacco da parte di Donnarumma). La squadra di Corini si riprende così la vetta della classifica, salendo a quota 57 punti. A tre lunghezze di vantaggio dal Lecce secondo e a sette dal Palermo terzo. Insomma, a sette giornate dalla fine del campionato, il sogno Serie A sembra essere decisamente più vicino. Lo sa bene il Rigamonti che, pazzo di gioia, canta per Corini, il condottiero di quest’ annata da brividi.

La partita
Primo tempo di quelli belli e tirati. Inizia forte il Brescia, che colpisce la traversa con Bisoli dopo appena 9′. Qualche minuto dopo è Vicario ad essere miracoloso su Donnarumma, con la scena che si ripete alla mezz’ora. Nel mezzo, però, tanto Venezia: al 19′ la traversa di Garofalo su punizione, al 29′ la grande parata di Alfonso sul tentativo di Lombardi. Dopo un colpo di testa ravvicinato di Romagnoli, è Torregrossa a sfruttare al meglio l’assit di Martella e a portare in vantaggio il Brescia. La ripresa vede un grande inzio da parte dei padroni di casa: al 48′ Bisoli serve in orizzontale Tonali che calcia di prima intenzione mettendo sul fondo da ottima posizione. Al 54′ Vicario salva ancora su Donnarumma. A dieci minuti dalla fine lancio di Viviani per lo stesso Donnarumma, tenuto in gioco da Domizzi. L’attaccante del Brescia perde inizialmente il tempo della conclusione per poi trovare un colpo di tacco geniale che smarca Tonali, abile a realizzare il raddoppio.

Fonte – Sport.sky.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di