Avellino, Taccone: “Faremo ricorso, siamo sicuri di essere ripresi in B”

Reading Time: < 1 minute

In merito all’esclusione dell’Avellino dal prossimo campionato di B, è intervenuto il presidente degli irpini, Walter Taccone. Di seguito le sue parole rilasciate a TuttoMercatoWeb.com:

“Presenteremo immediatamente ricorso sicuri al 100% di essere ripresi: il provvedimento che tra poco uscirà è viziato da una forma, una leggerezza, ma noi siamo tutti sereni, così come i nostri calciatori e lo staff tecnico. Ci giochiamo una partita importante, questo è vero e ne siamo coscienti, ma sappiamo anche di avere armi molto valide: fino all’ultimo combatteremo la nostra battaglia. E ci tengo quindi anche a rassicurare i nostri tifosi”.

Fonte – Pianetaserieb.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
dauno
dauno
2 Anni fa

Mio fratello è figlio unico perchè dice che Chinaglia non puo’ giocare nel Frosinone…..Solo il Foggia.
Il tempo è il vero giudice di ogni azione.
P.s. x Vincenzo La notte: Chi vale vola, chi non vale non vola, ma chi vale e non vola è un vile…..citazione
stupenda, una massima di vita….sono 2 giorni che non penso ad altro. CHAPEAU !!!!

Micky
Micky
2 Anni fa

Chiunque afferma cose forti quale “soldi di provenienza illecita” senza che ciò trovi riscontro in sentenze definitive (e qui non c’è ne sono neppure di non definitive) può essere querelato. In realtà le querele poi comportano anche inutili dispendio di energie e soldi… Però il fatto è che nel ns caso potrebbero servire a mettere a tacere perché io sono convinto che tante dichiarazioni forti facciano parte di un progetto (mal pensato e che mai riuscirà) di provare in qualche modo ad imprimere una sorta di pregiudizio che possa influenzare eventuali terzi giudici che si dovessero pronunciare ancora su di… Leggi altro »