Gravina: “Chi non pagerà gli stipendi per due mesi sarà escluso dal campionato. Scadenze? Ecco le nuove date…”

Tempo di lettura: 1 minuto

Una svolta importante e delle novità notevoli, finalmente, dopo un’estate torrida e caotica. Durante il Consiglio Federale di ieri sono state approvate nuove linee guide molto più ferree ed incisive. A spiegarle è lo stesso Gravina: “Dalla prossima stagione chi non pagherà gli stipendi per due mesi consecutivi è fuori dal campionato”. Le altri grandi novità riguardano le scadenze: chi vorrà iscriversi dovrà inviare tutto entro il 24 giugno e non più entro il 30, il 4 luglio la Covisoc comunicherà l’esito della domanda, entro l’8 per i possibili ricorsi ed entro il 12 ci sarà la risposta finale così da evitare tutto il caos creatosi questa estate e protrattosi sino a novembre. Inoltre il sistema sulle licenze nazionali sarà presentato 6 mesi prima così da garantire il corretto avvio dei campionati. A riferirlo è La Gazzetta dello Sport.

Fonte – Pianetaserieb.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di