Recanatese, Pera: “Foggia nel nostro girone? Non ci tireremo indietro”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Protagonista l’anno scorso con 18 reti segnate, Manuel Pera è uno dei pilastri su cui la Recanatese punta per replicare un’altra grande stagione, cercando possibilmente di migliorare il terzo posto dell’ultima annata. A margine dell’amichevole odierna disputatasi al Tubaldi contro l’Anconitana, il nostro inviato ha raccolto le impressioni del bomber leopardiano.

“Le sensazioni sono positive, di solito l’inizio è sempre un po’ difficile, soprattutto per me che ormai ho una certa età (ride), però ci siamo mossi bene e abbiamo creato parecchie palle gol. Bisogna continuare a lavorare, il ritiro è ancora lungo. Giampaolo durante il ritiro ci ha dato un’impronta di gioco basata sul creare il maggior numero di occasioni possibili; oggi si sono visti i primi risultati, col tempo magari miglioreremo anche. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, fisicamente non siamo ancora al 100%, ma è normale in fase di rodaggio, i risultati arriveranno con calma. Il terzo posto dell’anno scorso è sicuramente migliorabile, perché la buona base dell’anno scorso è rimasta, anche se siamo incappati in qualche pareggio di troppo. Quest’anno centrando più vittorie potremo arrivare ancora più in alto; l’anno scorso c’è stato un abisso troppo ampio tra noi e il Matelica. Il Foggia nel nostro girone? Sarà uno stimolo in più, come lo fu l’anno scorso il Cesena; non dico che vincerà il campionato a mani basse, ma tra pubblico e blasone parte sicuramente strafavorito. Io spero che la Lega D rispetti i criteri geografici, come ha sempre fatto; non ci tireremo certamente indietro, ma penso proprio che se il Foggia dovesse essere inserito nel nostro raggruppamento vincerebbe il campionato al 99%.”

Fonte – Tutoseried.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di