Riccardi prenota un posto dal 1’

Reading Time: 2 minutes

Si avvicina la sfida del Ciro Vigorito di sabato sera: oggi la squadra di Cudini svolgerà l’allenamento di rifinitura che scioglierà ogni possibile nodo. Il tecnico marchigiano, in queste ore, sta meditando sulle possibili opzioni che dovrà prendere in vista della gara contro i sanniti, considerato però che alcune scelte saranno dettate dalle assenze forzate.

ASSENZE PESANTI. Il quadro dei convocabili non è proprio dei migliori. A ciò si aggiunge il fatto che i satanelli giocheranno in trasferta (nove punti su trentacinque fuori dalle mura amiche dello Zac) contro la seconda forza in classifica nonché una delle squadre più in forma, considerato che non viene sconfitta da prima di Natale. Il reparto che preoccupa di più, al mmomento, è quello arretrato. Cudini non potrà contare sulle forze di Ercolani, diffidato e ammonito nei minuti finali della gara con il Crotone; per questo motivo è stato appiedato per una giornata dal giudice sportivo. Ma l’ex Manchester United non sarà l’unico assente a Benevento: non sarà della partita nemmeno Alberto Rizzo, uscito anzitempo dalla sfida di Brindisi per un guaio muscolare e non ancora al meglio.

LE SCELTE. Sono sconosciuti i suoi tempi di recupero: la sua assenza è molto pesante perché il 26enne è l’unico terzino sinistro di ruolo in casa Foggia, per cui Cudini potrebbe avere problemi nella scelta di una difesa a quattro (se non spostando Silvestro a sinistra). Trapela più fiducia per Carillo: il centrale napoletano è uscito anzitempo per un fastidio al ginocchio lunedì scorso ma potrebbe farcela – probabilmente non dal 1’ – per la trasferta in terra campana. L’unico punto fermo in difesa, ad oggi, sembra Emmanuele Salines che con certezza andrà verso una maglia da titolare. Con lui potrebbero giocare Riccardi – in panchina contro il Crotone dopo dieci gare consecutive disputate – e Papazov. Tra le buone notizie potrebbe esserci quella del ritorno tra i convocati di Di Noia, dopo l’infortunio occorsogli nella gara contro la Virtus Francavilla di oltre un mese fa.(Francesco Ippolito)

Fonte – Corrieredellosport.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments