Juve Stabia – Foggia: Curiosità e probabili formazioni. Luci al Menti, di scena il grande calcio

juve stabia
Tempo di lettura: 2 minuti

I gialloblù affronteranno la capolista potendo contare sull’intero organico.

Il Romeo Menti si prepara ad ospitare il big-match della nona giornata di Lega Pro. Alle ore 20.30 la Juve Stabia affronterà la capolista Foggia tra le mura amiche con l’obiettivo di riscattare il ko di Reggio Calabria ed accorciare le distanze dalla vetta della graduatoria. Mister Fontana confermerà il 4-3-3 con Russo tra i pali. In difesa Atanasov affiancherà Morero al centro con Cancellotti terzino destro e Liviero, favorito su Liotti, sul fronte mancino. Lungo la mediana è probabile il rientro di Zibert dal primo minuto accanto a Capodaglio e Mastalli, in avanti Kanoute è in vantaggio su Lisi per una maglia sulla fascia sinistra con Marotta sul versante opposto. La punta centrale, dopo un mese di assenza per infortunio, dovrebbe essere Del Sante. L’undici della città delle acque potrà di fatto contare per la prima volta in questa stagione sull’organico al gran completo. Di fronte le vespe si ritroveranno di contro un Foggia privo dell’infortunato Sarno e degli squalificati Guarna e Vacca, tre pedine fondamentali nello scacchiere del trainer Stroppa. Ci sarà invece l’ex Cristian Agnelli, autentico simbolo della salvezza della Juve Stabia ad Acireale in occasione della gara di ritorno dei play-out 2005/06 con la rete del pareggio realizzata in piena zona Cesarini.

Il match odierno incarna tra l’altro un amarcord per i gialloblù che il 17 giugno 1951 si imposero 2-0 a Firenze sui rossoneri pugliesi nello spareggio per la promozione in serie B. Da dimenticare al contrario i recenti precedenti in terra campana che hanno visto il club caro al patron Manniello capitolare 2-0 ai tempi di Zeman, racimolare un pari per 2-2 due stagioni or sono ed esser sconfitto 3-1 in occasione dell’ultima gara della scorsa regular season. Per l’occasione il Menti riaprirà il settore Distinti che ospiterà gli studenti delle scuole stabiesi che hanno aderito al progetto Juve Stabia Branding. Le due formazioni si affronteranno, ironia della sorte, nuovamente martedì allo Zaccheria nell’ambito della Coppa Italia Lega Pro di cui proprio il Foggia è detentore. Arbitrerà il signor Edoardo Paolini della sezione di Ascoli Piceno coadiuvato dagli assistenti Davide Imperia di Genova e Salvatore Affatato di Verbano-Cusio-Ossola. Il Romeo Menti dovrà tornare ad essere una bolgia, stasera alle falde del Faito sarà di nuovo di scena il grande calcio.

Juve Stabia (4-3-3): Russo, Cancellotti, Atanasov, Morero, Liviero, Zibert, Capodaglio, Mastalli, Mastalli, Del Sante, Kanoute. All.: Gaetano Fontana.

Fonte – Stabiachannel.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di