Foggia, Rocca resta. Nivokazi e Iurato: sì. È gelo Pintus-Felleca

Reading Time: < 1 minute

Un attaccante e un centrocampista per completare la rosa di Marchionni. Si è chiuso con gli arrivi
dei giovani Rilind Nivokazi (’00), a titolo definitivo dall’Atalanta, e Matteo Iurato (’00), in prestito dalla Salernitana il mercato del Foggia. Sino all’ultimo il club rossonero ha rischiato di perdere Michele Rocca (14 gare e 5 gol), cercato insistentemente dalla Reggina. La richiesta del club rossonero non ha convinto la società amaranto che alla fine ha desistito.

In campo – Oggi la squadra scenderà in campo nell’anticipo del turno infrasettimanale per affrontare allo Zaccheria il Teramo. «La vittoria di sabato ha restituito fiducia nelle nostre capacità ma dobbiamo essere bravi a dare continuità a quanto fatto, soprattutto a livello di prestazione
-spiega Marchionni-. Nelle ultime due gare ho rivisto l’atteggiamento giusto, la voglia di lottare e sacrificarsi, concedendo poco e cercando le giocate che proviamo in allenamento». Sul fronte squadra rientra Anelli in difesa, dove non ci sarà Germinio fermato per un turno dal giudice sportivo. «Il Teramo gioca bene a calcio e dobbiamo essere pronti, mantenendo altissima la concentrazione per l’intera durata della gara. Said? Ha svolto solo due allenamenti con noi, non è ancora pronto». Infine, sul fronte societario è tornato il gelo tra Pintus e Felleca, per la cessione
del pacchetto di maggioranza.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments