Casertana. Tedesco in vista del Foggia: “In campo con lo spirito giusto”

fg casertana

Ed ora sotto con il Foggia. Si avvicina la sfida dello Zaccheria, appuntamento che chiuderà una settimana che ha visto diversi sviluppi sul fronte extracalcistico. Dalle novità in seno ai vertici societari alla penalizzazione che ha tolto due punti in classifica ai falchetti: “Sono due fattori conseguenziali – commenta il tecnico Tedesco –Si tratta di un retaggio della gestione precedente a quella del presidente D’Agostino. Ma ora finalmente si è arrivati ad una svolta. Il presidente ieri è venuto a trovare la squadra ed ha parlato ai ragazzi. La sua presenza è importante per questo gruppo. Siamo contenti della sua partecipazione. Per i due punti di penalizzazione, la squadra dovrà fare il possibile per rimediare quanto prima a questo handicap che va a gravare sulla nostra corsa verso la salvezza”. Di fronte ci sarà un Foggia che nelle ultime stagioni ha lasciato davvero poco ai falchetti: “E’ probabilmente superiore alle altre formazioni di primo piano che abbiamo affrontato: Lecce, Cosenza e Juve Stabia. Superiore in termini di programmazione e di lavoro di un gruppo cresciuto negli ultimi anni. Ha delle individualità importantissime. Forse ha cambiato qualcosa con l’arrivo del nuovo allenatore, ma è uno squadrone e bisogna badare ad ogni minimo dettaglio. Ci sono dei punti deboli, come tutte le squadre. Seppure pochissimi, dovremo essere bravi a non concedere nulla a loro e sfruttare le minime situazioni che si presenteranno. Sarà importante l’impatto emotivo. Una volta entrati nel vivo del match, sarà come tutti gli altri scontri fin qui affrontati. In campo dobbiamo mettere lo spirito di chi deve recuperare due punti persi non per demerito proprio”.

Fonte – Sportcampania.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di