Taranto, Ciullo: “Dobbiamo risollevarci. Conte? Mi ha mandato un sms”

Giornata di presentazione in casa Taranto, dove a prendere la parola è stato il nuovo allenatore, Salvatore Ciullo. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale dei pugliesi: “Innanzitutto vorrei salutare chi mi ha preceduto, perché il calcio è questo e ci tengo molto al rispetto delle persone. Nella rosa attuale del Taranto conosco bene De Giorgi, Maiorano e Guadalupi, che ho allenato in passato. La squadra sente il peso della situazione, visto che ciò che è successo è una sconfitta per tutti, ma ha tanta voglia di uscire fuori da questa situazione lavorando nel migliore dei modi. Cercherò di recuperare tutti i calciatori, al fine di riuscire a centrare l’obiettivo della salvezza; i ragazzi devono dimostrare voglia di indossare questa maglia e devono mettersi in discussione. Dovremo essere bravi a centrare risultati positivi con ogni mezzo possibile, mettendo in pratica sacrificio, lotta ed aggressività. Ho deciso di venire qui senza pensarci due volte; sono consapevole delle difficoltà, ma proverò ad ottenere la permanenza in Lega Pro con spirito di sacrificio, come ho già ribadito in precedenza. Con la società ho avuto un buon impatto, i presidenti amano la città. Foggia? Abbiamo massimo rispetto, ma dovremo fare la nostra partita per metterli in difficoltà perché occorrerà rialzare la testa. Infatti, mi aspetto sin da subito che la squadra avrà la mia identità. Conte? È vero, siamo molto amici e mi ha mandato un messaggio dove ha scritto di essere felice del mio approdo a Taranto”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di